Antonio Conte, allenatore dell'Inter, ha presentato il big match di campionato contro la Lazio direttamente dal Suning Training Centre di Appiano Gentile, nella conferenza stampa pre partita di rito. Inevitabile tornare sull'infuocato Juventus-Inter di Coppa Italia; anzi, il tecnico salentino è partito proprio da quello con una dichiarazione spontanea.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Inter-Lazio: probabili formazioni e statistiche
11/02/2021 A 14:56

Sulla lite con Agnelli

"Vorrei chiarire la situazione dopo i fatti di Torino, c'è stato un risvolto mediatico importante. So che la verità l'hanno vista e e sentita tutti, per me è importante. Detto questo noi ricopriamo un ruolo importante, siamo modelli educativi e mi dispiace, sono qui per scusarmi perché a degli insulti ho reagito in modo sbagliato. Avrei potuto alzare il pollice e non il medio, sarei stato più positivo. Ho sbagliato, ripeto, può succedere a tutti. Ora però concentriamoci sul campo perché la gente vuole il calcio, non pettegolezzi e situazioni becere"
Avrei potuto alzare il pollice e non il medio, sarei stato più positivo. Ho sbagliato, ripeto, può succedere a tutti

Vidal out

"Arturo non è in gruppo, deve ancora cercare la migliore condizione, soffre da qualche settimana degli acciacchi"

Sul calo di Lukaku

"Noi dobbiamo capire che nella vita si può sbagliare, ho sbagliato io e può sbagliare il calciatore o il dirigente. L'importante è capire il ruolo perché siamo modelli educativi. Non posso pensare che Romelu stia pensando a qualcosa che non è il calcio giocato. Sa che per noi è un giocatore importante, le ultime prestazioni sono state un po' opache ma sa che abbiamo bisogno di lui e contiamo su di lui".

Su Barella

"Deve continuare a far bene, le sue fortune dipendono da quelle della squadra. Sta crescendo, può crescere in modo importante, ma siamo una squadra e dobbiamo pensare al bene e all'economia di questa"

Sulla Lazio

"Stanno facendo molto bene, hanno giocatori fisici e qualitativi, vengono da un filotto importante di vittorie e perciò sarà un bel test per noi. Dovremo prepararci a una partita difficile, ma anche stimolante"

Conte: "Non commento il post-partita: ci vuole educazione"

Coppa Italia
Il Giudice perdona Conte e Agnelli: nessuna squalifica
11/02/2021 A 12:11
Coppa Italia
Conte-Agnelli, quanti litigi: dal ristorante al dito medio
10/02/2021 A 13:00