Dopo sei vittorie consecutive, la Lazio di mister Simone Inzaghi è attesa dallo scontro diretto con l'Inter a San Siro, big match di giornata assieme a quello del San Paolo. Alla vigilia del posticipo di domenica, il tecnico biancoceleste ha presentato in conferenza stampa a Formello la sfida alla banda Antonio Conte.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Inter-Lazio: probabili formazioni e statistiche
11/02/2021 A 14:56

Sul big match

"Contro l'Inter sarà una gara importantissima. Sappiamo in che momento siamo, siamo in forma e conosciamo l'avversario. Dovremo fare una partita di corsa e determinazione. Il nostro grande obiettivo era passare il girone di Champions, adesso vogliamo rimanerci anche il prossimo anno. Sarebbe il nostro Scudetto".

Sull'Inter

"È una grandissima squadra, è la favorita con la Juventus per vincere lo scudetto, anche se il Milan sta facendo bene. Sarà una squadra arrabbiata dopo l'eliminazione Coppa Italia"

Su Musacchio

"Sono molto contento, è andato oltre ogni aspettativa. Era fermo da diverso tempo e si è inserito subito in una squadra che lavora insieme da anni. Ci tornerà molto utile".

Su Luis Alberto

"Dopo un'operazione come la sua, servono almeno 3-4 settimane di stop. Lui è rientrato a tempo di record e bisogna solo ringraziarlo per la disponibilità che ci dà. Con l'Atalanta ha fatto molto bene, meno con il Cagliari domenica scorsa. In settimana l'ho visto sorridente e tranquillo, secondo me domani farà una grande prestazione".

Inzaghi: "Partire così con l'Inter non è facile"

Serie A
Inter, contro la Roma esordio per la 4ª maglia e il nuovo inno
5 ORE FA
Serie A
Inter, 250 milioni in arrivo: come saranno suddivisi?
12 ORE FA