Cristiano Ronaldo rompe il silenzio e torna a parlare ad alcuni giorni dall'eliminazione della Juventus dalla Champions League. Dopo la deludente partita contro il Porto, l’attaccante portoghese è stato tra i giocatori più criticati: alcuni lo additano come la causa del declino dei bianconeri e della possibile fine del ciclo storico di Scudetti. Sono poi rifiorite le voci di un presunto addio al termine della stagione, con un anno di anticipo sulla fine del contratto con la Vecchia Signora. CR7 su Instagram ha prima di tutto caricato la squadra e il mondo Juve con parole d’orgoglio: "Non è tanto importante quante volte cadi nella vita, ma piuttosto quanto velocemente e più forte ti rimetti in piedi. I veri campioni non si spezzano mai! Siamo già proiettati sul match contro il Cagliari, sulla corsa per la lotta in campionato, sulla finale di Coppa Italia e su tutto quello che possiamo ancora ottenere da questa stagione".
Nella seconda parte del messaggio, Ronaldo ha poi riservato una frecciata a chi ha criticato lui e la squadra: "E’ vero che il passato appartiene ai musei (direi!), ma per fortuna il calcio ha memoria…e anch'io! La storia non può essere cancellata, viene scritta ogni giorno con resilienza, spirito di squadra, tenacia e tanto duro lavoro. E quelli che non lo capiscono, non raggiungeranno mai la gloria e il successo".
Serie A
Juve: tenere Ronaldo o no? A bilancio costa tantissimo
13/03/2021 A 09:52

Pirlo: "Ronaldo è deluso, le voci su di lui sono normali"

Calciomercato 2020-2021
Zidane: "Ronaldo? Tanto affetto per lui, ma è della Juve"
12/03/2021 A 16:38
Calciomercato 2020-2021
Ronaldo, As non ha dubbi: "Vuole fortemente il Real"
12/03/2021 A 15:00