Romelu Lukaku non ci ha pensato due volte: al momento di festeggiare il gol su rigore alla Juventus (nella vittoria per 3-2 dei bianconeri) ha sciambiato lo sguardo con il compagno di squadra Hakimi e ha inscenato la sua esultanza, che ricordava la multa ricevuta in occasione della festa per il suo compleanno, quando lui e altre 23 persone sono state pizzicate in un hotel milanese.
Hakimi ha fatto finta di multare e ammanettare Lukaku sotto gli occhi degli altri compagni, che hanno lasciato fare.
Calciomercato 2020-2021
Inter: no all'Atletico per Lautaro, Nainggolan (per ora) resta
5 ORE FA

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata

Zhang: "Grazie a Conte e ai giocatori. Scudetto è per i tifosi"

Serie A
Allegri: "Pjanic? Ramsey ha fatto bene davanti alla difesa"
UN GIORNO FA
Serie A
Alla Juve il Trofeo Berlusconi: 2-1 al Monza con Ranocchia-Kulusevski
UN GIORNO FA