Il primo giorno di Max Allegri da nuovo allenatore della Juventus ha il sapore di doppio ritorno a casa: il tecnico bianconero - infatti - dopo aver ufficialmente riabbracciato la Juve a distanza di due anni dal suo addio, ha partecipato nella sua Livorno alla partita in memoria di Armando Picchi a 50 anni dalla sua scomparsa. Insieme ad altri ex campioni del calcio come Lucarelli e Protti, il tecnico bianconero ha disputato il match nel mitologico "gabbione" dei Bagni Fiume, uno scenario caratteristico quanto affascinante. "L’importante nel gabbione è avere un buon portiere. Oggi sono a casa, è stata una bella giornata anche", che il riferimento fosse alla sua Livorno o alla Juventus, cambia davvero poco.
Serie A
Atalanta-Milan, 5 verità: Diavolo forte, Dea senza Gosens è dura!
04/10/2021 A 08:46

Raduno Juve, riecco Allegri. Le migliori conferenze in 100"

Serie A
Atalanta-Milan 2-3, pagelle: Tonali totale, Kjaer autorevole
03/10/2021 A 20:52
Serie A
Verona-Inter, la moviola del match: Lautaro chiede un rigore
27/08/2021 A 20:25