Fabio Paratici non ha rinnovato il proprio contratto con la Juventus, se n'è andato e lascia quindi scoperta una carica importante in società, quella dell'amministratore delegato. Secondo un'indiscrezione della Gazzetta dello Sport, però, il nome del sostituto esisterebbe già: stiamo parlando di Maurizio Arrivabene, che non è un nome strettamente legato al calcio, ma lo è alla famiglia Agnelli.
Se per caso qualcuno ricordasse il nome ma non riuscisse a collocarlo al posto giusto, stiamo parlando di colui che fu il team principal della Scuderia Ferrari dal 2014 al 2019, dopo Stefano Domenicali e prima di Mattia Binotto.
Classe 1957, il bresciano ha alle spalle una lunga carriera dirigenziale e un tempo fu anche il capo di un giovanissimo Andrea Agnelli. Ora le parti si invertirebbero, ma comunque Arrivabene andrebbe ad affiancare Federico Cherubini, a capo dell'area sportiva.
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (24/05)
IERI A 20:43
Un altro nome fatto sarebbe quello di Giovanni Carnevali, ma dalla parte di Arrivabene penderebbe un fattore determinante. la sua fede bianconera.
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (23/05)
23/05/2022 A 20:57
Calciomercato
Effetto-Mbappé: Leonardo licenziato dal PSG
22/05/2022 A 07:14