Roma è biancoceleste: la Lazio trionfa 3-0 contro una Roma spenta e praticamente mai in partita. Terza vittoria consecutiva per Inzaghi, trascinato da un super Lazzari e dalla doppietta di Luis Alberto; Fonseca si ferma dopo dieci punti in quattro partite e soprattutto deve interrogarsi sullo spessore dei suoi nelle partite che contano. La Lazio sblocca il derby al 14' grazie a un episodio: Ibanez si addormenta, non protegge palla e si fa beffare da Lazzari nella sua area, il pallone arriva a Immobile che con il destro insacca sotto l’incrocio. L'asse Ibanez-Lazzari si ripropone anche in occasione del 2-0: al 23' l'esterno biancoceleste brucia il brasiliano in velocità, cade dopo un contatto in area ma si rialza e serve Luis Alberto, che di prima dal dischetto pesca l’angolino. Qualche dubbio sulla posizione di Caicedo, in posizione irregolare e davanti a Pau Lopez. Doccia gelata per gli uomini di Fonseca, la partita entra nei binari preferiti dai biancocelesti: difesa, aggressività sulla palla e contropiede. E infatti nel secondo tempo la formazione di Inzaghi crea molti pericoli e pesca il tris ancora con Luis Alberto, che trova l'angolino da fuori area dopo un'altra super azione di Lazzari: doppietta. Gioco, partita, incontro: la Lazio stravince il derby con una prova di spessore, la Roma si lecca le ferite. E deve dimenticare in fretta.

Il tabellino

LAZIO-ROMA 3-0 (primo tempo 2-0)
Serie A
Contropiede "inzaghiano": così Sarri ha incartato Mou
7 ORE FA
LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe (69' Patric), Acerbi, Radu (83' Hoedt); Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva (66' Escalante), Luis Alberto, Marusic; Caicedo (66' Akpa-Akpro), Immobile (83' Muriqi). All. Inzaghi.
ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini (71' Mayoral), Smalling, Ibanez; Karsdorp, Villar (60' Cristante), Veretout (46' Pedro), Spinazzola (71' Bruno Peres); Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca.
Gol: 14' Immobile (L), 23' Luis Alberto (L), 67' Luis Alberto (L)
Assist: 2-0 Lazzari (L), 3-0 Akpa-Akpro (L)
Ammoniti: Milinkovic-Savic (L), Radu (L), Mancini (R), Acerbi (L), Smalling (R), Luiz Felipe (L), Leiva (L), Mkhitaryan (R)
Arbitro: Orsato.

Luis Alberto - Lazio-Roma Serie A 2020-21

Credit Foto Getty Images

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Champions League, classifiche e risultati gironi | Europa League, classifiche e risultati gironi

La cronaca in 8 momenti chiave

14' GOL DI IMMOBILE - Clamorosa dormita di Ibanez, che protegge male palla nella sua area e si fa bruciare da Lazzari: Immobile arriva in corsa e insacca sotto l'incrocio.
23' GOL DI LUIS ALBERTO - Lazzari viene mandato nello spazio, va giù in area dopo contatto su Ibanez e si rialza: scarico per lo spagnolo, destro di prima nell'angolino.
36' MKHITARYAN SUL FONDO - Bella azione della Roma: palla alta morbida di Pellegrini, sponda di Dzeko e conclusione al volo dell'armeno, pallone largo.
59' PAU LOPEZ SU MILINKOVIC - Immobile serve a rimorchio il serbo, che apre il piatto destro e calcia di prima: risposta in tuffo del portiere della Roma.
63' PAU LOPEZ SU IMMOBILE - Luis Alberto lancia in contropiede l'attaccante, che cerca il diagonale sinistro: risponde ancora in tutto il portiere della Roma.
67' GOL DI LUIS ALBERTO - Lazzari sfonda ancora sulla destra, Akpa-Akpro pesca lo spagnolo sulla trequarti: destro nell'angolino, doppietta.
85' REINA SU DZEKO - Sinistro sul secondo palo del bosniaco da pochi passi, lo spagnolo copre benissimo.

Il momento social

Il migliore

Manuel LAZZARI - Partita clamorosa dell'esterno della Lazio. In tutti i gol c'è il suo zampino: nel primo sfrutta la dormita di Ibanez, nel secondo regala a Immobile l'assist e nel terzo crea dal nulla i presupposti per andare a segno. Imprendibile per tutto l'arco dei 90'.

Il peggiore

Roger IBANEZ - Tutta la Roma è colpevole, ma la sua dormita in occasione del primo gol è il classico episodio che indirizza la partita. Errore imperdonabile.

Fonseca: "Non è mai bello giocare senza pubblico"

Serie A
Lazio-Roma, 5 verità: idee di Sarri meglio dei mind games di Mou
13 ORE FA
Serie A
"Tre pere e lacrime": Lucas Leiva risponde a Mou con un tweet ironico
UN GIORNO FA