E' un Simone Inzaghi decisamente rammaricato quello che si presenta ai microfoni di Dazn a seguito della sconfitta del "Franchi" per 2-0 contro la Fiorentina patita dalla sua Lazio.

Rimpianti

"Ho grandi rimpianti per ciò che concerne il primo tempo. Specie per l'occasionissima all'11' di Correa sulla sponda di Milinkovic-Savic, con miracolo di Dragowski. Poi, dopo il primo gol di Vlahovic abbiamo insistito, perdendo però di lucidità. Avremmo dovuto fare scorrere il pallone con maggior velocità e commettere qualche errore in meno in fase di palleggio. Sul secondo tempo ho ben poco da dire: il gioco è stato troppo spezzettato da continue interruzioni".
Serie A
Fiorentina-Lazio 2-0, pagelle: Vlahovic stellare, Immobile flop
08/05/2021 A 21:21

Luis Alberto e Milinkovic-Savic

"Luis convive da tempo, ormai, con un problema alla caviglia e oggi non era al meglio. Per quanto riguarda Sergej, dopo lo scontro aereo con Pulgar ha voluto rimanere a tutti i costi in campo, ma con ogni probabilità ha riportato la rottura del setto nasale".

Vlahovic e Marusic a contrasto in Fiorentina-Lazio

Credit Foto Getty Images

Corsa Champions

"Nulla è perduto. Al match contro la Fiorentina arrivavamo dopo una serie entusiasmante di risultati: nelle ultime otto gare avevamo ottenuto sette vittorie. Ora dobbiamo voltare immediatamente pagina e rimetterci in gioco: rispetto alle altre contendenti, abbiamo comunque una gara in più a disposizione".

Inzaghi: "Abbiamo vinto 12 delle ultime 16, ci penalizza l'andata"

Serie A
Doppio Vlahovic affonda la Lazio: 2-0 al Franchi
08/05/2021 A 18:35
Calciomercato 2020-2021
Chi è Filip Kostic, il super assistman in arrivo all'Inter
10/06/2021 A 14:21