Felipe Caicedo, entrato dalla panchina nel finale, regala alla Lazio una vittoria di siderale importanza in chiave Champions League e risolve probemi. Come sempre, come il mister Wolf di "Pulp Fiction". Non era bastato, in precedenza, un gol di Lazzari (poi espulso) in campo aperto neutralizzato da una rovesciata in stile "Figu Panini" di Daniele Verde, attaccante di scorta per Italiano. Finale da far west: saltano i nervi e viene espulso anche Correa con Agudelo a sfiorare lo stesso destino. Vittoria biancoceleste dedicata a Daniel Guerini, con tanto di maglietta-ricordo. Lazio sesta a quota 52 dopo terza vittoria consecutiva, Spezia tranquillo solo in caso di sconfitta del Torino nel derby della Mole. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Lotito promette: "Arriveranno altri rinforzi per Sarri"
IERI A 11:44

Le pagelle della Lazio

REINA 6 – Non può nulla sulla magata di Verde.
MARUSIC 6 – Qualche volta Gyasi gli scappa via, ma nel complesso si sacrifica e sdoppia piuttosto bene tra le due fasi.
ACERBI 7 – Professore. E come tale porta a scuola il “rookie” Roberto Piccoli.
RADU 6,5 – Festeggia con una prestazione autoritaria la presenza numero 402 in biancoceleste. Nessuno come lui.
LAZZARI 6 – Il “fattore” che manda in tilt i radar dello Spezia. Almeno mezzo punto in meno per la sciocca espulsione nel finale. Occhio che Mancini osserva…
MILINKOVIC 5,5 – A corrente alternata, senza sfoderare un colpo dei suoi. (Dal 73′ AKPA-AKPRO 6 – Entra per infondere sostanza in mezzo al campo, utile nel finale.)
LEIVA 6,5 – Regia navigata, con il “plus” del recupero che avvia l’azione del provvisorio 1-0. (Dal 77′ CATALDI s.v.).
PEREIRA 5,5 – Un guizzo fantastico tra due avversari e poco più. Sostituito perché gravato da giallo. (Dal 52′ LUIS ALBERTO 6 – Con il palleggio contribuisce a rianimare la Lazio; sempre fantasioso sulla trequarti, altra categoria rispetto al compagno. ).
LULIC 6 – Bada al sodo il capitano, senza fronzoli. (Dal 52′ FARES 6 – Qualche blitz offensivo).
IMMOBILE 5,5 – Non riesce a sbloccarsi e dunque bada più a lavorare per la squadra. Là davanti, però, non ha l’istinto del killer e noi non possiamo fare sconti.. (Dal 73′ CAICEDO 7 – Ottavo gol in campionato per il mister Wolf della Lazio., top player dei finali di gara.)
CORREA 5 – L’assist per il gol di Lazzari non gli vale la redenzione: un rosso e almeno un paio di gol divorati per il “Tucu”. Non è il suo anno.
INZAGHI 6,5 – Terza vittoria consecutiva per la sua squadra, che archivia tre punti importantissimi per la corsa al quarto posto. Ha ritrovato la sua compattezza e il suo calcio di ripartenze in velocità. La Lazio c’è.
https://i.eurosport.com/2021/04/03/3022585.jpg

Le pagelle dello Spezia

ZOET 6,5 - Viene beffato dal destro mortifero di Lazzari e spiazzato da Caicedo dal dischetto, ma tiene a galla lo Spezia a lungo, anche da difensore aggiunto.
FERRER 6,5 – Motorino sulla fascia destra, capace di centrare cross ficcanti in mezzo. Bel prospetto.
ERLIC 6 – La coppia centrale tutto sommato regge l’urto, anestetizzando l’urto di Ciro Immobile con efficace sinergia.
Chabot 6– Vedi sopra
Bastoni 5 – Male, sistematicamente preso in mezzo sulle incursioni di Lazzari. (Dal 65' Marchizza 5 – Momento nero: entra e provoca il rigore. Non gliene va bene una)
SENA 6,5 – Dinamico in mezzo al campo, moto perpetuo a servizio dei compagni di squadra. (Dal 71' Agudelo 6 –Buon impulso nel finale ).
RICCI 5,5 – E’ il metronomo dei suoi ma la “persa” sul primo gol pesa come un macigno sulla sua valutazione.
MAGGIORE 5,5 – Sicuramente affaticato dagli impegni con l’Under, non si esprime ai livelli consueti e sbaglia un gol facile facile che avrebbe potuto cambiare il corso del match (Dal 65' Agoume 6 – Impatto positivo sul match)
GYASI 6,5 – Assist per Verde e tanto altro nella sua partita. Gran campionato il suo.
PICCOLI 5,5 – Lotta come un leone ma è ben contenuto da Acerbi (Dal 71' NZOLA 6 – Combattivo per il finale).
FARIAS 5,5 – Qualche guizzo, ma anche qualche pausa di troppo (Dal 71' Verde 7 – Gol dell’anno? Rovesciata da Album di Figurine Panini da rivedere a rotazione continua. Applausi).
Allenatore: Vincenzo ITALIANO 6,5 – Lo premiamo perché ha provato a giocarsela fino alla fine. Senza snaturarsi. Mai.

Inzaghi: "Testa alta. Lazio unica italiana imbattuta ai gironi"

Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (20/07)
20/07/2021 A 20:17
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (19/07)
19/07/2021 A 21:01