Il match dell'Olimpico è stato indicato come "sub iudice", al momento non è stata presa la decisione di assegnare alla Lazio la vittoria per 3-0 a tavolino. Questo quanto riportato dal comunicato ufficiale del Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea in seguito all'annullamento di Lazio-Torino, originariamente in programma lo scorso sabato alle 18:30 ma non disputatasi in seguito al mancato arrivo della squadra ospite nella Capitale a causa di numerosi casi di coronavirus presenti nella rosa granata. Con "sub iudice", allora, si intende la necessità - da parte dello stesso giudice sportivo - di ulteriori indagini per certificare l'effettivo impedimento del viaggio da parte del Torino e delle precedenti indicazioni da parte dell'ASL. Granata che, intanto, già prima della decisione avevano fatto sapere attraverso i propri canali social di aver già depositato il preannuncio di ricorso, dall'altra parte il numero 1 della Lazio Lotito recrimina.

Si pensa già alla data di recupero

Serie A
Juve, affaticamento per Dybala: settimana di lavoro differenziato
IERI A 19:20
Vista la già nota segnalazione della ASL di Torino e il precedenti che ha riguardato negli ultimi mesi il match tra Juventus e Napoli, la Lega è già al lavoro per ricevere il riconoscimento di "legittimo impedimento" da parte del Giudice Sportivo e riporgrammare quanto prima la sfida dell'Olimpico. Lo slot disponibile sembra quello del 7 aprile.

Pioli: "Abbiamo giocato con poca qualità, potevamo fare di più"

Serie A
Inter, tournée Usa annullata causa Covid. Calha segna al debutto
21/07/2021 A 16:33
Serie A
Serie A, si dimette l’arbitro Calvarese per motivi personali
20/07/2021 A 21:40