Juventus vittoriosa sul Genoa all’Allianz Stadium grazie alle reti di Kulusevski e Morata nel primo tempo, nella ripresa McKennnie risponde a Scamacca fissando il 3-1 finale. In virtù di questo risultato la banda Pirlo sale a quota 62 punti rispondendo alle dirette rivali mentre il Genoa di Ballardini rimane ancorato a punti 32, comunque con ottimo margine di +10 sulla zona calda.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
La Juve di Pirlo riprende a marciare: 3-1 al Genoa
11/04/2021 A 12:53

Le pagelle della Juventus

Wojciech SZCZESNY 6 – Salva su Pjaca in un momento topico; nonostante un'uscita rivedibile nel finale, risponde presente.
DANILO 7 – Finiti gli aggettivi per questo difensore tuttofare autore sin qui di una stagione mostruosa. Suo l’assist per McKennie.
Matthijs DE LIGT 6 – Scamacca lo sovrasta nell’azione dell’1-2. Non ci fa una gran figura, ma per il resto è granitico.
Giorgio CHIELLINI 5,5 – In difficoltà se puntato in velocità oggi, qualche sporcatura nel suo match.
Juan CUADRADO 7 – E’ un fattore sulla destra dove è pressoché immarcabile, suo l’assist per Kulusevski. Gravato da giallo, viene richiamato da Pirlo nell’intervallo. (46’ ALEX SANDRO)
Dejan KULUSEVSKI 7 – La partita della redenzione dopo i tanti passaggi a vuoto. Stappa il match con sontuoso mancino a giro, poi va progressivamente in riserva (68’ DYBALA 6 – Entra per dare qualità, ma non punge e bada più altro a conservare il risultato)
Rodrigo BENTANCUR 6,5 – A corrente alternata, ma decisamente in crescita rispetto agli standard di qualche settimana fa.
Adrien RABIOT 6 – Tiene la posizione senza sbavature, tanto basta per arrampicarsi fino alla sufficienza. (84’ RAMSEY sv)
Federico CHIESA 6 – Straripante in velocità, non sempre lucido nella scelta finale. Parte benissimo con il palo che da il la al 2-o ma poi scende di livello. (75’ ARTHUR sv)
Alvaro MORATA 6,5 – SI fa trovare pronto dopo palo clamoroso di Ronaldo a porta vuota. Tap-in per ritrovare fiducia. (68’ MCKENNIE 7 – Entra e autografa il 3-1 con perfetto inserimento. Rivelazione dell’anno)
Cristiano RONALDO 5,5 – Cerca con (troppa) insistenza la porta senza mai trovarla. Incaponendosi. Nella sua partita anche il clamoroso palo a porta vuota nell'azione del 2-0. Nervoso, si toglie e lancia la maglia a terra. Giornata-no per il marziano.
All. Andrea PIRLO 6,5 – Lui si darebbe un sei di stima, noi gli aggiungiamo mezzo punto per l'impressione destata nel primo tempo e la capacità di reazione dopo lo schiaffone incassato. La Juve è viva.
https://i.eurosport.com/2021/04/11/3028281.jpg

Le pagelle del Genoa

Mattia PERIN 6 – Cerca di limitare i danni, con qualche numero dei suoi.
Andrea MASIELLO 6 - Se la cava con l'esperienza, tenendo botta.
Ivan RADOVANOVIC 5,5 – Non è un centrale di ruolo e si vede. Va spesso in affanno.
Domenico CRISCITO 5 - Molto male in fase difensiva, giornataccia per lui.
Davide BIRASCHI 5 - Poco a suo agio nel ruolo di esterno, non incide e soffre. (46’ GHIGLIONE 6 – Ottimo impulso nella ripresa, entra e semina il panico. Poi il mal posizionamento sul gol di McKennie.)
Milan BADELJ 5,5 - Regia scolastica, sottoritmo.
Valon BEHRAMI 5 – Poco consistente in mezzo, sostituito anche perché gravato da giallo (Marko PJACA 6 - Entra e contribuisce a cambiare l'inerzia; mezzo punto in meno per non aver centrato la porta da posizione assai invitante).
ROVELLA 5,5 – Saltato di netto da Cuadrado in occasione del primo gol, si rifà solo in parte con l’assist per Scamacca. (63’ ZAJC 5,5 - Da lui ci si aspettava qualcosina in più) )
Davide ZAPPACOSTA 6 - Spinge senza soluzione di continuità in fascia, ma dietro non è altrettanto efficace. IL "6" è la media.
Gianluca SCAMACCA 6,5 – Sovrasta de Ligt e riaccende il match con stacco sontuoso. Ha margini di miglioramento pazzeschi. (70’ MELEGONI 5,5 - Impatto non trascendentale.)
Goran PANDEV 6 – Fa valere la sua esperienza là davanti, sale in cattedra a cavallo dei due tempi (63’ SHOMUDOROV 5,5 - Non spaventa i difensori avversari)
All. Davide BALLARDINI 6 - Senza assilli di classifica, il Genoa disputa la sua partita e per poco non agguanta il 2-2, prima della resa.

Pirlo: "Incontro Agnelli-Allegri? Come se io cenassi con Maldini"

Serie A
Genoa, ufficiale: preso Salvatore Sirigu
5 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Juve, Ronaldo se ne vuole andare ma tutto dipende da Mbappé
9 ORE FA