Si chiude la stagione della Sampdoria e del Parma. Finisce 3-0 il match per la squadra blucerchiata. In gol Quagliarella e Colley nel primo tempo, Gabbiadini nella ripresa chiude l'incontro. Ranieri saluta al meglio la panchina della Samp. Termina anche l'era del Parma in Serie A dopo tre anni. I ducali finiscono la stagione mestamente all'ultimo posto con solo 20 punti. Di seguito i voti di tutti i protagonisti, con indicazioni utili per coloro che giocano al Fantacalcio.

=== SAMPDORIA ===

Karlo LETICA 6 – Praticamente mai impegnato. Nell'unica grande occasione del Parma, Kosznovszky gli spara addosso.
Serie A
La Sampdoria saluta Ranieri al meglio: battuto il Parma 3-0
22/05/2021 A 18:37
Alex FERRARI 6,5 - Non era al meglio ma comunque disputa una signor partita. Bravo in difesa, perfetto anche nelle incursioni offensive. (Dall'80' Vasco REGINI S.V).
Maya YOSHIDA 7 - Domina imperioso in fase difensiva. Prova granitica, Cornelius non vede una palla.
Omar COLLEY 6,5 – Non benissimo in fase difensiva, con qualche errorino in chiusura, però si rende utile in attacco ed è bravo ad insaccare il gol del 2-0.
Tommaso AUGELLO 5,5 - Tanta grinta, ma contro un Busi perennemente in difficoltà non spinge mai veramente sull'acceleratore.
Antonio CANDREVA 7 – Partita solida, di spessore. Solo per la meravigliosa palla data a Quagliarella merita la palma di migliore in campo. Anche nel secondo tempo tante ottime giocate dai suoi piedi. (Dall'80' Kristoffer ASKILDSEN S.V).
Jakub JANKTO 5,5 – Uno dei pochi insufficienti della banda di Ranieri di questa sera. Soprattutto nel primo tempo non riesce mai a rendersi utile sulla linea di centrocampo.
Albin EKDAL 6 - Solito equilibratore di gioco, fa il lavoro sporco senza sbagli. (dal 72' Adrien SILVA 5,5 - Entra ma non riesce mai a farsi vedere, anche perché il match aveva comunque poco da dire).
Mehdi LERIS 5 - Il peggiore della squadra blucerchiata. Con Laurini e, soprattutto, con Zagaritis nel secondo tempo va in costante difficoltà.
Fabio QUAGLIARELLA 7 - Anche oggi fa il suo. Timbra il cartellino, raggiunge la presenza numero 500 in Serie A. Cosa volere di più? Impossibile pensare che questa sia stata l'ultima in blucerchiato per lui. Si spera arrivi il rinnovo di contratto. (Dall'80' Ernesto TORREGROSSA S.V).
Manolo GABBIADINI 7 – Ranieri lo saluta in panchina dicendogli "sei sempre perfetto". Forse l'allenatore esagera, ma oggi Manolo è utilissimo tatticamente, come legame tra centrocampo e attacco. Inoltre mette a segno una rete di pregevolissima fattura. (Dal 72' Valerio VERRE 6 - Entra per tenere palla e provare a ripartire nello spazio).
All. Claudio RANIERI 7 – Si chiude la storia di Ranieri a Genova sponda Samp. L'allenatore romano lascia la squadra di Ferrero dopo un anno e mezzo di ottimo profilo, confermati dalle 15 vittorie di questa stagione. Un signore del calcio, una grande perdita per la squadra blucerchiata.

Antonio Candreva, Fabio Quagliarella, Sampdoria-Parma, Imago

Credit Foto Imago

=== PARMA ===

Luigi SEPE 6 - Sui gol non può nulla. La Samp segna negli unici tiri in porta.
Maxime BUSI 5 - Poco servito dai compagni, spinge comunque pochissimo sulla sua fascia. (Dall'85' Chaka TRAORE' S.V).
Daan DIERCKX 6,5 - Soprattutto nel primo tempo è l'unico veramente positivo nella retroguardia ducale. Altra solida prestazione per il giovanissimo difensore. Che parta da lui la rifondazione?
Mattia BANI 5 - Il più in difficoltà oggi. In difesa combatte ma perde ogni duello con Quagliarella e compagni.
Rodrigo Lautaro VALENTI 6 - Abbastanza preciso dietro, si mette in luce anche per qualche progressione offensiva. (Dal 46' Vasilis ZAGARITIS 7 - Ingresso molto positivo. Cambia il Parma nella ripresa, dando il via alle occasioni più pericole degli ospiti).
Vincent LAURINI 6,5 - Uno dei migliori. Sulla fascia è spesso pericolo con diversi cross insidiosi. (Dal 73' Botond BALOGH 6 - Entra a match ormai chiuso. Mai veramente chiamato in causa, dato che la Samp non spinge più dopo il 3-0).
HERNANI 5,5 - Oggi non bene. Sbaglia giocate semplici, va spesso al tiro ma la mette sempre in curva, oppure sulla barriera.
Gaston BRUGMAN 5,5 - Non sufficiente. Spesso corre a vuoto, non riesce mai a rendersi utile nel mezzo. (Dal 61' Simon SOHM 5,5 - Entra, ma non riesce a fare molto meglio del collega sostituito).
Márk KOSZNOVSZKY 6 - Sufficienza risicata per il debuttante di questa sera. La personalità c'è, i piedi anche. Ci vorrebbe una maggiore cattiveria sottoporta, non si può non insaccare quell'occasione clamorosa ad inizio ripresa.
Andreas CORNELIUS 5 - Annullato completamente da Yoshida. Non riesce mai a far valere il fisico, nemmeno sulle palle inattive. Chiude la stagione con un solo gol fatto. Indecente.
GERVINHO 6 - Primo tempo inesistente. Ad inizio ripresa si sveglia e in pochi minuti crea diverse occasioni che gli valgono la sufficienza. (Dal 61' Graziano PELLE' 5,5 - Prova a combattere su tutti i palloni, ma non riesce mai ad essere pericoloso.
All. Roberto D'AVERSA 5 - Si confermano invece le solite difficoltà del Parma di questa stagione. La banda di D'Aversa non gioca una brutta partita, ma semplicemente in avanti non riesce ad essere pericoloso, mentre dietro balla in più occasioni, sempre castigato dai padroni di casa. Sono nove sconfitte di fila per i ducali, che chiudono mestamente ultimi in classifica con soli 20 punti fatti. Guardando la rosa a disposizione e i risultati negli ultimi due anni è inspiegabile questo risultato, un disastro di dimensioni epocali. Ma è arrivato, meritatamente. Da domani comincerà la rifondazione per la B. Difficilmente sarà con lui in panchina.

Fantacalcio: i consigli per la 38a giornata di Serie A

Serie A
Inter-Samp 5-1, pagelle: Sanchez e Hakimi incontenibili
08/05/2021 A 18:54
Serie A
Inter mai sazia: 5-1 alla Samp nella partita di gala
08/05/2021 A 15:44