Torino-Parma, match valido per la 34ma giornata di Serie A, finisce 1-0 per i padroni di casa. Partita non bella, ma portata meritatamente a casa dai granata, che attaccano e passano nella ripresa grazie al gol di Vojvoda su assist di Ansaldi. Torino che sale a quota 34 in classifica, a +3 sulla zona retrocessione con una partita in più da recuperare. Nulla da salvare per gli ospiti, che semplicemente alzano bandiera bianca e accettano al retrocessione matematica. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

=== TORINO ===

Salvatore SIRIGU 5,5 - Non sicurissimo sulle uscite. Mai impegnato in parate dagli attaccanti avversari.
Serie A
Pioli: "Ibra fuori con Torino e Cagliari"
18 ORE FA
Armando IZZO 5,5 - Ogni tanto in difficoltà su Cornelius e sugli inserimenti di Kucka.
Nicolas NKOULOU 6,5 - Di testa è insuperabile. Lascia le briciole a un Cornelius comunque in buona forma.
BREMER 6 - Partita sufficiente per Bremer, che usa il fisico al meglio ogni volta che si trova in difficoltà.
Mërgim VOJVODA 6,5 - Sulla sua fascia gioca Pezzella, il più in forma dei crociati. Comunque fa il suo, tiene botta e mette a segno il primo gol in Serie A.
Sasa LUKIC 5,5 - Il reparto più in difficoltà oggi è certamente il centrocampo, che fatica a creare gioco soprattutto nella prima parte di gara. Lui e Rincon sono i peggiori dei granata.
Tomas RINCON 5,5 - Perde palloni, perde contrasti, non convince. Corre troppo a vuoto, poco incisivo. (Dall'81' Karol LINETTY S.V)
Daniele BASELLI 6 - Gioca da mezz'ala più che da trequartista. Sui piazzati sempre temibile, in movimento non crea mai superiorità. Ma alla fine è sufficiente.
Cristian ANSALDI 7 - Sulla fascia gioca una grande partita. Prende una traversa, fa l'assist per il gol saltando due giocatori. Oggi MVP.
Antonio SANABRIA 6 - Meno incisivo del compagno di reparto, comunque fa il suo in attacco con alcuni interessanti colpi di testa
Andrea BELOTTI 6,5 - Solita prova di sostanza. Si allarga, si abbassa, per aiutare i compagni. Crea anche qualche buona occasione, con un gol annullato e un palo colpito. Il gol però, ancora una volta, non arriva. (Dall'81' Simone ZAZA S.V)
ALL. Davide NICOLA 6,5 - Il Toro paga la tensione ad inizio gara del risultato. Poi la squadra si scioglie e colpisce. Porta a casa il match ed è quello che conta.

Vojvoda esulta per il gol in Torino-Parma - Serie A 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

=== PARMA ===

Luigi SEPE 5 - Prosegue nel suo momento di disgrazia. Anche oggi insicuro, poco preciso. Lontano parente del portiere ammirato nelle due stagioni precedenti. Uno dei tanti colpevoli di questa scellerata stagione ducale.
Vincent LAURINI 6 - Uno dei migliori, praticamente perfetto, sino alla percussione di Ansaldi in occasione del gol. (Dal 75' Maxime BUSI 5,5 - Entra ma spinge col contagocce).
Daan DIERCKX 5 - Un po' titubante, spesso imperfetto e in ritardo. Si prende subito un giallo che lo condiziona. D'Aversa decide di lasciarlo in panchina nella ripresa. (Dal 46' Riccardo GAGLIOLO 6 - Abbastanza bene nella ripresa. Utile anche sulle palle inattive in zona offensiva).
Bruno ALVES 6,5 - Non giocava da tre mesi, ma si fa trovare pronto. Preciso e pulito, lascia pochi palloni a Sanabria. Peccato, se avesse giocato sempre così in stagione, il Parma in difesa avrebbe traballato molto meno.
Giuseppe PEZZELLA 6 - Il più in forma in questo finale di stagione crociato. Anche lui sino al momento del gol gioca una signora partita. Poi però si dimentica di Vojvoda che, tutto solo, la mette dentro.
HERNANI 6 - Gioca in tutte le posizioni del centrocampo e risponde in maniera sufficiente ogni volta che viene chiamato in causa. (Dall'83' Graziano PELLE' S.V).
Alberto GRASSI 5,5 - Qualche guizzo a centrocampo, ma si fa vedere comunque troppo poco. (Dal 75' Juan BRUNETTA 4,5 - Sembra sempre un giocatore estraneo al gioco. Oggetto misterioso).
Gaston BRUGMAN 6,5 - Prova a prendere in mano la manovra d'attacco smistando palloni sulle fasce. Riesce nell'intento fino a quando deve lasciare il campo per infortunio. (Dal 31' Jasmin KURTIC 5 - Entra e il Parma si abbassa troppo, finendo per incassare troppo).
Juraj KUCKA 5,5 - Spinge, combatte e ci mette tutto il cuore possibile. Purtroppo per lui, i suoi sforzi non bastano e non riesce a incidere.
GERVINHO 4,5 - Giocatore emblema di questo Parma. Oggi semplicemente non gioca. Senza di lui i ducali non hanno armi per essere pericolosi.
Andreas CORNELIUS 6,5 - Mette la sua fisicità al servizio della squadra. Gli manca il guizzo sotto porta, ma è comunque positiva la sua prova.
ALL. Roberto D'AVERSA 5 - Cosa dire di questo Parma? Non perfetto in difesa, non punge in attacco. La squadra ducale onora il match, ma anche oggi semplicemente manifesta tutti i suoi limiti di una stagione a dir poco sciaguarata.

Fantacalcio: i consigli per la 34a giornata di Serie A

Serie A
Torino-Milan: probabili formazioni e statistiche
UN GIORNO FA
Coppa Italia
Lazio-Parma: probabili formazioni e statistiche
UN GIORNO FA