Udinese-Atalanta, recupero della 10a giornata della Serie A 2020-2021 andato in scena alla Dacia Arena di Udine, si è concluso col punteggio di 1-1. Gara arbitrata da Calvarese. Pereyra sbloca la sfida dopo appena 23 secondi, Muriel pareggia i conti sul finire di prima frazione. Bergamaschi che, con questo pareggio, si portano a 33 punti in classifica agganciando la Juventus. L'Udinese fa un piccolo passo in avanti rispetto alle dirette avversarie per la salvezza. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match.

Le pagelle dell’Udinese

Serie A
De Roon: "Vi autografo le maglie", ma i tifosi lo snobbano
42 MINUTI FA
Juan MUSSO 6,5: I suoi miracoli tra pali non sono certo una novità. L'argentino è provvidenziale anche oggi in almeno due occasioni.
Rodrigo BECAO 5,5: In ritardo su Muriel in occasione del gol del pareggio, unica sbavatura di una partita attenta e ordinata.
Kevin BONIFAZI 6: Concede pochissimi spazi alle iniziative di Muriel prima e Zapata poi, ingabbiandoli in una marcatura stretta ed efficace.
SAMIR 6: Come i colleghi di reparto, concede poco campo agli avversari. Saltarlo, oggi, risulta davvero difficile.
Jens STRYGER LARSEN 6: Corre senza sosta avanti e indietro sull'out di destra, poche sbavauture in marcatura su Maehle.
dall'88 Nahuel MOLINA S.V.
Rodrigo DE PAUL 5,5: Meno incisivo del solito, soffre la marcatura strettissima degli avversari.

Luis Muriel, Rodrigo De Paul, Udinese-Atalanta, Serie A 2020-21, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Tolgay ARSLAN 6,5: La sua esperienza e personalità al centro del campo si fanno sentire, è lui a dettare i tempi della squadra in fase di possesso.
Dall'88 Sebastien DE MAIO S.V.
Rolando MANDRAGORA 5,5: Dimostra ancora una volta di essere lontano dal miglior stato di forma. Partita ordinata ma priva di particolari squilli.
dal 56' WALACE S.V.
dal 71' Gerard DEULOFEU 6: Riesce a dare cambio di passo e velocità necessaria all'Udinese per alleggerire il pressing dell'Atalanta nei minuti finali.
Marvin ZEEGELAAR 6,5: Non lascia spazio alle iniziative di Hateboer, tiene ottimamente il campo riuscendo a rendersi spesso propositivo anche in fase offensiva.

Il gol di Pereyra, Udinese-Atalanta

Credit Foto Getty Images

Roberto PEREYRA 7: Gli bastano 23 secondi per sbloccare una sfida delicatissima per l'Udinese. Primo a spingere e ultimo a mollare tra i bianconeri.
Kevin LASAGNA 5: Rimane intrappolato nella rete di Toloi e Romero per gli interi 90 minuti.
All. Luca GOTTI 6,5: Mette in campo una squadra organizzata e sicura dei propri mezzi. La partenza sprint fa capire che la squadra ha già messo alle spalle la rimonta subita contro la Sampdoria qualche giorno fa.

Le pagelle dell'Atalanta

Pierluigi GOLLINI 5,5: Non impeccabile in occasione del gol, rischia di concedere un calcio di rigore con un errore di sufficienza.
Rafael TOLOI 5,5: Si dimentica della diagonale difensiva sull'ingresso in area di Pereyra in occasione dell'1-0 dell'Udinese.
Cristian ROMERO 5,5: Pereyra se lo beve dopo 23 secondi, si riscatta nei restanti 89 minuti non lasciando spazio di manovra ai terminali offensivi dell'Udinese.
José PALOMINO 6: La sua fisicità mette in crisi i tentativi di inserimento fra le linee dei giocatori friuliani.

Ruslan Malinovskyi, Udinese-Atalanta

Credit Foto Getty Images

Hans HATEBOER 5,5: Paga, forse, la stanchezza dei diversi incontri ravvicinati, il suo lavoro di spinta in fase offensiva non è pungente come al solito.
dal 58' Robin GOSENS 5: Questa volta non riesce a dare il cambio di ritmo richiesto da Gasperini.
Marten DE ROON 5,5: Meno preciso del solito in fase di impostazione.
Matteo PESSINA 6: Sfiora l'eurogol con un colpo di tacco volante che Musso riesce a parare, partita di sacrifiicio e grande corsa.
Joakim MAEHLE 6: Musso gli nega la gioia del gol con un vero e proprio miracolo, non sente la pressione dell'esordio in Serie A da titolare.
Aleksej MIRANCHUK 5: L'esordio dal primo minuto in Serie A non è certo da ricordare. Pochi squilli, solo una conclusione dal limite che non inquadra lo specchio della porta.
dal 58' Josip ILICIC 5,5: Rimane imbottigliato tra le maglie chiuse dei difensori dell'Udinese, non riesce a spaccare la partita entrando dalla panchina.

L'esultanza di Luis Muriel, Udinese-Atalanta

Credit Foto Getty Images

Ruslan MALINOVSKYI 6: I suoi inserimenti tra le linee creano non pochi problemi alla retroguardia dell'Udinese, si perde negli ultimi 20 metri.
dall'81 Remo FREULER S.V.
Luis MURIEL 6,5: In ombra per 43 minuti, poi si accende dal nulla e trova un gol fantastico dei suoi. Con 11 gol realizzati fin qui, è lui il miglior marcatore in casa Atalanta.
dal 58' Duvan ZAPATA 5: Pochi palloni toccati e poche occasioni di mettersi realmente in luce.
All. Gian Piero GASPERINI 5,5: La partenza shock condiziona la prestazione della Dea. La reazione arriva, ma non basta per evitare il secondo pareggio consecutivo. Gli ingressi dalla panchina, oggi, non generano l'effetto sperato.

Gasperini: "Milan? Sarà 4ª gara in 10 giorni, per loro 3ª in 12"

Serie A
Atalanta-Sassuolo 2-1, pagelle: Zappacosta scatenato, Defrel spreca
IERI A 21:04
Serie A
Gosens-Zappacosta, Atalanta con le ali: 2-1 al Sassuolo
IERI A 18:30