Verona-Sassuolo, match della 8a giornata della Serie A 2020-2021 andato in scena allo stadio al Bentegodi, si è concluso col punteggio di 0-2. Con questo risultato gli uomini di De Zerbi continuano a sognare: quarta vittoria su quattro in trasferta e vetta momentanea della classifica, in attesa di Napoli-Milan, decidono le reti di Boga e Berardi. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Le pagelle del Verona

Serie A
Le pagelle di Atalanta-Verona 0-2: muro Silvestri
28/11/2020 A 22:11

Marco SILVESTRI 6 – L'eroe della sfida contro il Milan può veramente poco sui gol di pregevole fattura di Boga e Berardi.

Federico CECCHERINI 6,5 – Buona prova. Spesso se la cava di prepotenza e usa bene il fisico nella lotta. (Dal 68' Destiny UDOGIE 5,5 - Non si fa vedere).

Giangiacomo MAGNANI 5 – Diverse imprecisioni: da interventi irruenti dietro a errori evidenti in impostazione. Prestazione da rivedere.

Pawel DAWIDOWICZ 5,5 – L'errore sul gol di Boga è evidente: stringe troppo verso il centro, lasciando libero l'avversario, e non è tempestivo nell'andare a chiudere. Poi però gioca un secondo tempo ottimo.

Mattia ZACCAGNI 6,5 – Una conferma dopo le ultime uscite davvero interessanti: è prezioso in copertura e davanti è il primo violino della banda di Juric.

Antonin BARAK 5,5 – Lo avevamo lasciato con i tre gol tra Benevento e Milan prima della sosta. Oggi un passo indietro: ci mette sempre buona volontà, ma non riesce a incidere.

Adrien TAMEZE 5,5 – Si fa notare con qualche break che spezza il centrocampo del Sassuolo, ma va troppo a sprazzi.

Ivan ILIC 6,5 – Solo il palo gli dice di no in avvio di partita, per il resto è un fattore soprattutto in interdizione. (Dal 67’ Miguel VELOSO 6 - Punizione magistrale, ma anche per lui c'è il palo).

Federico DIMARCO 6,5 – Sulla sinistra è un costante pericolo per il Sassuolo e colpisce anche una fortuita traversa nel primo tempo.

Nikola KALINIC 5,5 – Lascia il match nel finale di tempo per un problema muscolare. Partita complicata, anche per l’ottimo lavoro di Chiriches. (Dal 38’ Ebrima COLLEY 6 - Sfrutta la sua rapidità per creare spazi ai compagni ed è bene in partita, ma manca la stoccata decisiva).

Samuel DI CARMINE 5 – Cerca un gol impossibile nel secondo tempo e per poco non gli riesce. Per il resto però sbatte contro l'ottima difesa del Sassuolo. (Dal 78' Eddie SALCEDO S.V.)

All. Ivan JURIC 6 - Non si può non sottolineare le prova ottima dei suoi, ancora una volta. Il Sassuolo è superiore, il Verona anche un po' sfortunato.

Verona-Sassuolo, Boga e Chiriches

Credit Foto Getty Images

Le pagelle del Sassuolo

Andrea CONSIGLI 6,5 – Come al solito affidabile, nella ripresa compie un paio di ottimi interventi.

Jeremy TOLJAN 6 – Zaccagni è una bella spina nel fianco e se la cava come può. Anche per questo si concentra soprattutto sulla fase difensiva. (Dal 64’ Kaan AYHAN 6 - Sta bloccato dietro e contribuisce a reggere agli attacchi del Verona).

Vlad CHIRICHES 7 – Tra i migliori del Sassuolo. Fin dai primi minuti è autorevole nel duello con Kalinic e chiude tutto quello che gli passa a tiro.

Gian Marco FERRARI 6,5 – Nell'arco della partita è meno ispirato del compagno, ma nel finale cresce ed è un fattore per evitare il rientro in partita del Verona.

ROGERIO 6 – Fa e disfa, è un po' troppo confusionario soprattutto nel primo tempo. Cresce nella ripresa in fase difensiva.

Manuel LOCATELLI 6 – Più impreciso del solito. Ogni tanto si piace un po' troppo e cerca giocate più difficili di quanto richiesto. Ma è comunque il leader del centrocampo, anche in fase di copertura.

Maxime LOPEZ 7 – Sembra ovunque: ispira gli attaccanti, recupera, chiude le ripartenze degli avversari. Gran bell'acquisto. (Dal 79' Pedro OBIANG S.V.)

Domenico BERARDI 7,5 – Il talento non è mai mancato, la voglia di essere leader un po' sì. Berardi ora è maturo, voglioso, decisivo. Sia in Nazionale che, ancora una volta, con il Sassuolo.

Filip DJURICIC 5,5 – Il peggiore sei suoi. Gioca una partita decisamente sottotono: qualche spunto interessante lo salva, ma è assente. (Dal 73' Hamed TRAORE S.V.)

Jeremie BOGA 7 – Il suo gol sblocca una partita complicata, ma soprattutto offre una "nuova" e devastante freccia all'arco di De Zerbi. Con l'ivoriano al 100%, i neroverdi possono davvero sognare. (Dal 79' MARLON S.V.)

Giacomo RASPARDORI 5,5 – Si batte senza tirare indietro la gamba, ma la difesa del Verona non regala nulla e spesso lo costringe all'errore. (Dal 73' Mert MULDUR S.V.)

All. Roberto DE ZERBI 7 - Se fino a ieri, a detta sua, il Sassuolo era al 60%, con oggi è stato compiuto un ulteriore step: vincere senza incantare. Proprio come fanno le grandi squadre.

De Zerbi: "Sassuolo al 60%? Vi spiego perché ne sono convinto"

Serie A
Veloso-Zaccagni, Verona da urlo: 2-0 all'Atalanta
28/11/2020 A 21:41
Serie A
Sassuolo-Inter 0-3, le pagelle: torna il vero Skriniar
28/11/2020 A 16:42