Dalle scintille di San Siro, alla (mancata) pace di Sanremo. Ibrahimovic avrebbe potuto giocare il quarto derby stagionale sul palco dell’Ariston visto che, da quanto emerge dalla Gazzetta dello Sport, Romelu Lukaku avrebbe declinato l’invito di Amadeus a presenziare in una delle cinque serate del Festival.
Ovviamente il copione lo conosciamo: averli insieme sul palco per porre fine alle ostilità iniziate ai tempi di Manchester ed esplose nel derby di Coppa Italia, con quel testa a testa e scambio di improperi dal rettangolo di gioco al tunnel che porta agli spogliatoi.

Conte: "Lukaku a Sanremo? C'è da cantare a San Siro"

Serie A
Lukaku, nel week end al lavoro alla Pinetina: vuole essere titolare col Napoli
4 ORE FA
Il belga avrebbe gentilmente rifiutato l’invito per preparare al meglio il turno infrasettimanale contro il Parma: "C'è solo l'Inter, quindi no grazie", riporta la ‘Rosea’.

Ibra, in una conferenza stampa a Sanremo, aveva dichiarato: "Non ci sono problemi personali, quello che succede in campo rimane in campo. Se Lukaku vuole venire è il benvenuto". La pace tra i due però è rimandata alla prossima stracittadina di Milano, forse.

Ibra-Lukaku: voodoo, asino e cosa si sono realmente detti

Mondiali
Lukaku, 3 chance fallite davanti alla porta: la sua partita ai raggi X
01/12/2022 ALLE 18:01
Mondiali
Blatter fa il mea culpa: "Scelta sbagliata dare il Mondiale al Qatar"
08/11/2022 ALLE 23:01