Non ci poteva essere 113esimo compleanno più sereno e gioioso per i tifosi dell’Inter. Una vittoria pesantissima contro l’Atalanta da festeggiare, un primato solitario in classifica solido, un margine rassicurante sulle inseguitrici, una squadra coriacea e che incarna in tutto e per tutto lo spirito e i comandamenti del suo condottiero Antonio Conte e che, contro gli orobici, ha inanellato la settima vittoria consecutiva, la decima di fila a San Siro. Numeri da sogno per uno squadra che a larghi passi sembra essere maturata per sfatare quel tabù scudetto che manca da 11 anni ed interrompere l’egemonia juventina, a credere nel tricolore è anche Massimo Moratti che ai microfoni di Radio 24 si sbilancia.
Conte in tasca oltre ai 40 euro ha altro (facendo riferimento allo scudetto, ndr)... La vittoria nel derby è stata decisiva anche se il Milan sta facendo benissimo, ma i punti di distanza mettono l’Inter al sicuro. L’Inter ha il carattere e l’intelligenza per portare a casa lo scudetto, con la dovuta scaramanzia".
Serie A
Inter-Atalanta, 5 verità: Conte, mani sullo scudetto
09/03/2021 A 08:23

"Conte molto più che un semplice allenatore, Lukaku incredibile"

Se Conte può ricevere la benedizione dell’interismo? È rimasto abbastanza isolato dalla società che ha un po' di problemi, sta facendo cose eccezionali. Ha un ruolo che va oltre quello dell'allenatore ora, ha tutti i meriti. Non si guarda al passato, ma al presente. Lukaku? Son partito con l'idea che non fosse così forte sinceramente, ma è un ragazzo intelligente. È migliorato tantissimo, è un punto di riferimento adesso ed è un giocatore incredibile”.

Conte: "Vincere con la Juve ci ha svoltato la stagione"

Serie A
Conte: "Scudetto in tasca? Se mi guardo in tasca ho 40 euro"
08/03/2021 A 22:34
Serie A
Juve, affaticamento per Dybala: settimana di lavoro differenziato
IERI A 19:20