Il Milan capolista per chiudere il girone d’andata. L’Atalanta di Gian Piero Gasperini chiude il proprio tour de force di 4 partite in 10 giorni contro i rossoneri di Stefano Pioli che con un pareggio o una vittoria possono laurearsi campioni d’inverno, un traguardo che sarebbe la ciliegina sulla torta a un girone d’andata stepitoso per il Diavolo. Pioli e i suoi proveranno a vendicare anche il pesante 5-0 poco più di un anno fa al Gewiss Stadium anche se la Dea negli anni a San Siro ha saputo ritagliarsi un bel cammino, degli ultimi 10 precedenti i nerazzurri hanno strappato un risultato utile ben nove volte. Ma Gasperini, che è tornato anche sulla querelle dei 12 rigori dati al Milan in 18 giornate, chiede di tenere le antenne dritte...
"Ci si aspetta una partita tanto attesa, tra due squadre che vogliono imporsi sul campo. Io non rinnego niente nemmeno delle ultime due partite, l'altro giorno abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Arriviamo a questa partita con un buon morale, ci presentiamo davanti alla prima in classifica e cercheremo di fare la miglior partita possibile. Contromisure contro il Milan dei 12 rigori? Non devi far fallo in area di rigore, se non fai fallo non prendi rigori. È una domanda che avete fatto voi, dico che noi siamo meno bravi a prendere rigori, lo dimostrano i numeri. Forse perché arriviamo poco in area. Se chiedi a me perché abbiamo preso meno rigori ti dico che siamo stati meno bravi, loro non so perché abbiano preso 12 rigori”.

"Per il Milan questo può essere l’anno buono"

Serie A
Milan-Atalanta: probabili formazioni e statistiche
21/01/2021 A 18:36
È cambiato tanto il Milan, è merito di Pioli e della società. Quello che ha fatto il Milan è qualcosa di straordinario. Lo dice la classifica e il girone d'andata, anche lo scorso anno hanno fatto bene. È una squadra forte, poi una società come il Milan capisce il momento, questo può essere un anno buono e sta intervenendo sul mercato, è un segnale. Ibra? Ha le sue caratteristiche, è unico e singolare. Il Milan ha dimostrato di essere una squadra, ha scombussolato le opinioni di tanti commentatori. Il Milan è stata capace di sopperire alla mancanza di Ibra, è un grandissimo merito. Il calcio singolo è importante, ma la squadra è fondamentale. In questo tipo di partite ti aspetti qualità di gioco, a volte non è così. È un momento particolare, speriamo che possa essere una partita in grado di soddisfare tutti, non è facile giocare al meglio. I presupposti ci sono per entrambe”.

Gasperini: "Milan? Sarà 4ª gara in 10 giorni, per loro 3ª in 12"

"Soddisfatto di ciò che stiamo facendo"

Ho sentito parlare di delusione, ma ho anche sentito di parlare di scudetto. Se domani perdi e vai a 13 punti dal Milan cosa è, una stagione fallimentare? Io sono soddisfatto di ciò che stiamo facendo. Mandzukic accostato all’Atalanta? Non ho mai sentito questa voce, non frequento mercato. Frequento solo i campi 1 e 5 di Zingonia”.

Milan-Atalanta: numeri, statistiche e curiosità

Serie A
Pioli: "Emozionante rivedere i tifosi a San Siro"
29/08/2021 A 21:09
Serie A
Pioli: "Ho già un gruppo forte. Se arriva qualcuno, tanto meglio"
23/08/2021 A 21:37