Dopo due mesi e mezzo senza vittoria tra le mura di casa, il Milan sfata il tabù San Siro e regola il Genoa 2-1 grazie ad un autogol di Gianluca Scamacca. I rossoneri, orfani di Ibrahimovic causa squalifica, si tengono a distanza di sicurezza dalle rivali per la qualificazione alla prossima Champions League, in attesa di Atalanta-Juve e Napoli-Inter.

Gianluca Scamacca, Milan-Genoa, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Il tabellino

Serie A
Il Genoa sceglie il ds: è Walter Sabatini
14 ORE FA
MILAN-GENOA 2-1 (primo tempo 1-1)
MILAN (4-2-3-1): Donnarumma G.; Kalulu (dal 62’ Dalot), Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer (dal 72’ Tonali), Kessiè; Saelemaekers (dal 62’ Diaz), Calhanoglu (dall’88’ Krunic), Rebic; Leao (dal 62’ Mandzukic). All. Pioli
GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Radovanovic, Masiello; Ghiglione (dal 57’ Biraschi), Strootman (dall’82’ Berhami), Badelj, Zajc, Cassata (dal 75’ Pandev); Destro (dal 57’ Pjaca), Scamacca. All. Ballardini
Arbitro: G. Calvarese (sezione di Teramo)
Gol: 13’ Rebic, 36’ Destro, 67’ Scamacca (autogol)
Assist: Zajc (1-1)
Ammoniti: Goldaniga (G)

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata

Ante Rebic esulta dopo il gol dell'1-0 in Milan-Genoa, Serie A 2020-2021, Getty Images

Credit Foto Getty Images


La cronaca in 8 momenti chiave

13’ VANTAGGIO DEL MILAN - Ha segnato Rebic! Secondo gol di fila, settimo in campionato. Punizione di Theo Hernandez sulla barriera: sulla ribattuta si avventa il croato che da fuori area buca Perin nell'angolino. 1-0 Milan a San Siro
18’ ANCORA MILAN - Leao arriva al tiro su assist di Calhanoglu: respinge Perin, ma il Genoa sta subendo tantissimo la manovra rossonera
29’ OCCASIONE PER IL GENOA - Destro si muove sulla linea del fuorigioco che si invola verso la porta di Donnarumma e calcia da posizione defilata: il portiere rossonero respinge
36’ PAREGGIO DEL GENOA - Ha segnato Destro! Colpo di testa dell'ex rossonero su corner battuto da Zajc. Tomori se lo perde in marcatura, il Genoa pareggia i conti
48’ COSA HA SBAGLIATO REBIC? - Discesa bellissima di Kalulu e palla dentro: il croato tutto solo fallisce il tap-in da pochi metri. Si rimane sull'1-1
60’ MILAN VICINISSIMO AL 2-1! Incornata di Kjaer su corner: palla fuori di millimetri
67’ RADDOPPIO DEL MILAN - Autogol di Scamacca. Sfortunatissimo l'attaccante del Genoa che devia in porta di schiena su un corner. Milan di nuovo in vantaggio
86’ CLAMOROSA DOPPIA OCCASIONE PER IL GENOA - Behrami e Masiello calciano entrambi a porta vuota dopo un'uscita sbagliata di Donnarumma ma prima Tomori e poi Kjaer salvano sulla linea.

Il migliore in campo

Ante REBIC - In assenza di Ibra è lui che si prende sulle spalle il destino degli uomini di Pioli. Secondo gol consecutivo dopo Parma. E che gol! Una rasoiata di mancino che mostra le doti tecniche del croato. Mezzo voto in meno perchè si divora il 2-1 in avvio di ripresa tutto solo a pochi metri dalla porta

Il peggiore in campo

Davide BALLARDINI - Il sua Genoa ci crede fino al 93', ma perchè togliere Destro nel momento in cui l'inerzia sembrava pendere dalla parte dei rossoblù? Si fa fatica a capire i motivi della sostituzione al 57'

Le pagelle

QUI I VOTI DI MILAN-GENOA 2-1

Donnarumma non rinnova: 5 nomi caldi per la porta del Milan

Serie A
Milan-Sassuolo: probabili formazioni e statistiche
IERI A 22:04
Serie A
Udinese-Genoa: probabili formazioni e statistiche
IERI A 22:02