Adesso sì, forse è davvero finita. Il Milan perde in casa contro il Napoli e scivola a -9 dal primo posto dell'Inter, vincente a Torino nel pomeriggio. A San Siro finisce 1-0 per la formazione dell'ex Gattuso, che si impone grazie a un gol messo a segno da Politano, un ex nerazzurro, al rientro dall'intervallo. Un risultato che, sostanzialmente, riduce al lumicino le speranze di Scudetto dei rossoneri. Successo tutto sommato meritato da parte del Napoli, che si fa preferire sul piano del palleggio e delle idee. Milan poco brillante, pericoloso con Leão ma incapace di superare Ospina nelle rare occasioni a disposizione. Espulso nel recupero Rebic, autore di proteste troppo plateali nei confronti dell'arbitro Pasqua. Mentre i rossoneri protestano, probabilmente a ragione, per un rigore non concesso nel finale per un contatto Bakayoko-Theo Hernandez. Ma devono ingoiare un ko che sa tanto di game over.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Le pagelle di Milan-Napoli 0-1: Politano decisivo, Leao spreca
14/03/2021 A 22:11

Il tabellino

Milan-Napoli 0-1 (primo tempo 0-0)
Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Kessie (67' Meité); Castillejo (60' Saelemaekers), Calhanoglu (60' Brahim Diaz), Krunic (60' Rebic); Leão (79' Hauge). All. Pioli
Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme (80' Bakayoko); Politano (80' Mario Rui), Zielinski (75' Elmas), Insigne; Mertens (59' Osimhen). All. Gattuso
Arbitro: Fabrizio Pasqua
Gol: 49' Politano
Assist: Zielinski (N, 0-1)
Ammoniti: Maksimovic, Di Lorenzo, Theo Hernandez
Espulsi: 92' Rebic

La cronaca in 9 momenti chiave

4' – Leão viene trovato in area da un bellissimo taglio di Theo Hernandez, ma Ospina si oppone in uscita. Primo brivido della gara.
16' – Bella palla di Di Lorenzo per Zielinski, che nella posizione di centravanti stoppa e calcia al volo in acrobazia, trovando la risposta in due tempi di Donnarumma.
29' – Azione palla al piede del Napoli e sinistro dal limite di Zielinski, ben servito da Insigne, con palla che si spegne accanto al palo di Donnarumma.
49' – GOL DEL NAPOLI. Errore di Dalot e uscita fuori tempo di Kessie: Zielinski lancia Politano, che col destro incrocia alle spalle di Donnarumma. 0-1.
58' – Fabian Ruiz spara di controbalzo col sinistro dal limite dell'area, trovando una grande respinta da parte di Donnarumma. Napoli vicino al raddoppio.
65' – Gran cross di Rebic per Leão, che davanti a Ospina manca l'impatto con il pallone. Occasione sciupata.
70' – Riflesso di Ospina, che respinge un colpo di testa di Rebic, servito da un calcio di punizione di Tonali. Milan ancora pericoloso.
89' – Contatto Bakayoko-Theo Hernandez nell'area del Milan: Pasqua si reca a bordocampo per vedere il replay, ma decide di non concedere il rigore ai rossoneri.
92' – Espulso Rebic: fallo del croato su Hysaj, proteste eccessive e Pasqua estrae il cartellino rosso.

Il momento social

Il migliore

Politano. Ottavo gol in campionato, questo pesa particolarmente perché è una conclusione al veleno da tre punti. Pimpante.

Il peggiore

Leão. Ha subito un'occasione trovando lo spazio centralmente. Da prima punta si fa vedere ma non va oltre un tiro troppo centrale per Ospina. Poi spreca malamente su invito di Rebic. Al Milan è mancato tanto il centravanti.

Le pagelle

LEGGI QUI

Pioli: "Obiettivo tornare in Champions, Ibra sta meglio"

Serie A
Milan-Napoli, moviola: manca un rigore su Theo Hernandez
14/03/2021 A 21:59
Calciomercato 2020-2021
Milan, idea Brandt. Derby di Genova per Jovic?
9 ORE FA