Ante Rebic ci sarà sabato contro la Sampdoria (fischio d'inizio ore 12:30). Il Giudice Sportivo ha accolto il ricorso del Milan, riducendo la squalifica dell’attaccante croato da due ad una giornata ed inserendo una multa da 15mila euro. La sua presenza coi blucerchiati resta comunque in forse, in quanto l’ex giocatore dell’Eintracht Francoforte si è allenato a parte anche questo pomeriggio a causa del problema all’anca che lo tormenta da tempo.
L'attaccante croato era stato squalificato nel finale della partita interna persa contro il Napoli (1-0 gol di Politano) per due giornate dal Giudice Sportivo "per avere, al 47° del secondo tempo, rivolto al Direttore di gara espressioni irriguardose". Riabilitato da questa decisione ora Rebic proverà a forzare i tempi per smaltire il riacutizzarsi dell’infiammazione all’anca ed essere a disposizione del tecnico milanista, che nelle ultime settimane ha dovuto arrangiarsi in attacco causa assenza in ordine sparso e spesso contemporaneo di Mandzukic, Leao e Ibrahimovic, almeno per la panchina.

Classifiche e risultati

Calciomercato 2020-2021
Milan: cento milioni per Ibra, Tomori e Vlahovic
28/03/2021 A 07:04
Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata

Da Pippo mio a Gigio Prodigio: Pellegatti e i segreti dei soprannomi

Serie A
Juve, affaticamento per Dybala: settimana di lavoro differenziato
21/07/2021 A 19:20
Serie A
Inter, tournée Usa annullata causa Covid. Calha segna al debutto
21/07/2021 A 16:33