Il verdetto dello scontro diretto per la Champions è chiaro: il Napoli è una seria candidata per le prime quattro posizioni. Il 5-2 alla Lazio è un messaggio alle rivali: Gattuso può sognare in grande, il ritardo di due punti dal quarto posto della Juventus (e di tre dal secondo del Milan) è da acquolina in bocca. La Lazio è costretta a ridimensionarsi: la zona Champions resta a sei punti, con la possibilità di accorciare vincendo il recupero contro il Torino. I biancocelesti si svegliano tardi, sotto 4-0 dopo la doppietta di Insigne e le reti di Politano e Mertens: Immobile accorcia, Milinkovic-Savic segna su punizione ma Osimhen chiude la partita. Napoli al suo meglio, Lazio anche sfortunata come in occasione del rigore di Insigne che apre il match: penalty dubbio e assegnato con l’on field review dopo contatto tra Milinkovic e Manolas precedente a quello tra Hysaj e Lazzari dall’altra parte. Ma il risultato del Maradona è indiscutibile: il Napoli c’è, per la Lazio è dura.

Lorenzo Insigne a segno su rigore in Napoli-Lazio Serie A 2020-21

Credit Foto Getty Images

Il tabellino

Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (23/06)
UN' ORA FA
NAPOLI-LAZIO 5-2 (primo tempo 2-0)
NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas (71' Rrhamani), Koulibaly Hysaj; Fabiàn, Bakayoko (89' Lobotka); Politano (71' Lozano), Zielinski (82' Elmas), Insigne; Mertens (71' Osimhen). All. Gattuso.
LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic (83' Akpa Akpro), Leiva (58' Cataldi), Luis Alberto (64' Pereira), Fares (64' Lulic); Correa, Immobile (83' Muriqi). All. S. Inzaghi (in panchina Farris)
Gol: 8' rig. Insigne (N), 12' Politano (N), 53' Insigne (N), 65' Mertens (N), 70' Immobile (L), 75' Milinkovic-Savic (L), 80' Osimhen (N)
Ammoniti: Milinkovic-Savic (L), Manolas (N), Leiva (L), Fabian (N), Mertens (N), Immobile (L), Di Lorenzo (N), Pereira (L)
Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata

La cronaca in 9 momenti chiave

6' CALCIO DI RIGORE PER IL NAPOLI! Clamoroso: angolo per gli azzurri, Manolas va per colpire di testa ma Milinkovic alza il piede e colpisce il greco sulla testa. Si gioca, contropiede per la Lazio, Lazzari viene abbattuto da Hysaj davanti a Reina. Ma Di Bello va a rivedere il primo episodio e assegna il rigore al Napoli.
8' GOL DI INSIGNE - Il capitano azzurro spiazza Reina, si sblocca il match.
12' GOL DI POLITANO - Raddoppio degli azzurri: contropiede, l'esterno rientra come al solito sul sinistro e calcia sul primo palo: Reina non perfetto.
19' PALO DI CORREA - Grande occasione per la Lazio: bella azione, Milinkovic lascia il pallone al fantasista che calcia di prima sul primo palo, legno pieno.
53' GOL DI INSIGNE - Doppietta, splendido gol del capitano azzurro: classico destro a giro dal limite a scavalcare Reina sul secondo palo.
65' GOL DI MERTENS - Altro gol splendido degli azzurri: destro pazzesco del belga dalla trequarti, pallone sotto la traversa.
70' GOL DI IMMOBILE - Segna la Lazio, che prova a rimanere in vita: posizione regolare su palla di Pereira, controllo e destro a giro sul secondo palo.
75' GOL DI MILINKOVIC - Partira riaperta: punizione perfetta del serbo, Meret ci prova ma non riesce a opporsi.
80' GOL DI OSIMHEN - Gli azzurri chiudono la partita: Lozano recupera palla e serve l'attaccante, che calcia forte sul primo palo e sorprende Reina.

Il momento social

Il migliore

Lorenzo INSIGNE - Sempre più leader, sempre più bomber: 17 gol in campionato per il capitano azzurro, trascinatore dei suoi oltre ai gol pesanti. Tecnicamente è ineccepibile e, insieme ai compagni di reparto, è una meraviglia.

Il peggiore

Lucas LEIVA - Poco reattivo in interdizione, lento in fase di impostazione. L’emblema della sua prestazione è il gol del 3-0 di Insigne, che si libera troppo facilmente prima di calciare in porta.

Superlega: cronistoria di un progetto naufragato in 48 ore

Calciomercato 2020-2021
Inter e la corsia destra: sacrificato Hakimi, si punta su Lazzari
8 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (22/06)
IERI A 20:26