La Roma risponde all'appello lanciato dalle prime della classe, tutte vittoriose in questo turno di campionato, e si riprende il terzo posto con un risultato importante: 3-1 al temibile Verona di Juric sotto gli occhi di El Shaarawy e Reynolds, in tribuna insieme a un sorridente Dzeko. Il momento chiave del match è la metà del primo tempo: in pochi secondi i giallorossi segnano due reti, con Mancini e Mkhitaryan. Un uno-due tremendo per i gialloblù, che poco prima della mezz'ora si trovano addirittura sotto di tre gol dopo il tap-in vincente di Mayoral. Primo tempo perfetto per Fonseca, se non fosse per l'infortunio di Smalling e il giallo a Pellegrini, che era diffidato e salterà la Juve. Nella ripresa Colley dà speranza al Verona, ma non basta: Roma a sei punti di distanza dal Milan capolista, gli uomini di Juric a -7 dal quinto posto occupato dal Napoli.

Il tabellino

ROMA-VERONA 3-1 (primo tempo 3-0)
Serie A
Le pagelle di Salernitana-Verona 2-2: Kalinic ritrovato
13 ORE FA
ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling (12' Kumbulla), Ibanez; Karsdorp (86' Bruno Perez), Villar (70' Cristante), Veretout (86' Diawara), Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Mayoral (86' Carles Perez). All. Fonseca.
VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini (80' Udogie); Faraoni (56' Dimarco), Tameze, Ilic (56' Bessa), Lazovic; Barak, Zaccagni (56' Colley); Kalinic (46' Lasagna). All. Juric.
Arbitro: Piccinini.
Ammoniti: Pellegrini (R), Faraoni (V), Kumbulla (R)
Gol: 20' Mancini (R), 22' Mkhitaryan (R), 29' Mayoral (R), 62' Colley (V)
Assist: 1-0 Pellegrini (R), 2-0 Mayoral (R), 3-1 Bessa (V)

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Champions League, classifiche e risultati gironi | Europa League, classifiche e risultati gironi

Borja Mayoral esulta dopo il gol al Verona, Roma-Hellas, Serie A 2020-21, Getty Images

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 7 momenti chiave

11 INFORTUNIO PER SMALLING - Problemi per l'ex United: partita finita, dentro Kumbulla.
17' PELLEGRINI SALTA LA JUVE - Primo giallo del match: Pellegrini, fallo su Zaccagni. Era diffidato il capitano della Roma, salta la Juve.
20' GOL DI MANCINI - Calcio d'angolo dalla destra, stacco di Mancini sul secondo palo: Silvestri ingannato dalla mischia davanti alla porta.
22' GOL DI MKHITARYAN - Mayoral scappa in campo aperto, prova a saltare Silvestri ma scarica per l'armeno, che prende in controtempo il portiere del Verona e trova una gran conclusione sul secondo palo.
29' GOL DI MAYORAL - Destro al volo di Pellegrini da fuori, Silvestri risponde in qualche modo e lo spagnolo deve solo mettere in rete da pochi passi.
58' SILVESTRI SU SPINAZZOLA - Grande occasione: contropiede guidato da Pellegrini e palla per l'esterno, che calcia a botta sicura. Ottimo intervento con i piedi del portiere.
62' GOL DI COLLEY - Gli ospiti provano a riaprire il match: cross dalla destra di Bessa, stacco vincente sul secondo palo.

Il momento social

Il migliore

Gianluca MANCINI - Sblocca il match con il colpo di testa in mischia, dietro marca a uomo Zaccagni e lo fa alla grandissima.

Il peggiore

Nikola KALINIC – Prestazione impalpabile: tocca pochissimi palloni, non riesce a liberarsi dei difensori avversari.

Le pagelle

Clicca qui

Fonseca: "Dzeko? Tante speculazioni, non parlo di lui"

Serie A
Cuore Salernitana: da 0-2 a 2-2, il Verona è ripreso
16 ORE FA
Serie A
Mourinho: "Dobbiamo trasformare la tristezza in motivazione"
20 ORE FA