La Sampdoria c'è. E dimentica il ko di 7 giorni fa contro il Napoli. Lo fa in grande stile, in rimonta, cancellando un primo tempo opaco con una ripresa di gran livello. Finisce 3-1 per la formazione di Ranieri, che ha la meglio sul Verona dei tanti ex genoani - Juric compreso - e lo avvicina in classifica. Lazovic illude tutti su punizione in una prima frazione a tinte gialloblù. Ma nell'intervallo Ranieri rivolta la propria squadra come un calzino, inserendo in un colpo solo Keita, Gabbiadini e Candreva. E il Doria la ribalta, trovando il pari con Jankto, il 2-1 con Gabbiadini su rigore (fallo in area di Tameze su Keita) e il definitivo tris con Thorsby. In classifica, la Samp sale a quota 39, a meno due dall'Hellas. Che, dal canto suo, si è completamente smarrito: fanno 5 sconfitte nelle ultime 6 giornate. Il brillante parco divertimenti di inizio campionato non c'è più.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Sampdoria-Verona 3-1, pagelle: Keita cambia il match
17/04/2021 ALLE 15:31

Tabellino

Sampdoria-Verona 3-1 (primo tempo 0-1)
Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, O. Colley, Augello; Jankto (86' Tonelli), Thorsby, Adrien Silva, Damsgaard (46' Candreva); Verre (46' Keita), La Gumina (46' Gabbiadini). All. Ranieri
Verona (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter (77' Lovato), Dimarco; Faraoni, Sturaro (58' Tameze), Barak (77' Favilli), Lazovic; Salcedo (81' E. Colley), Zaccagni (58' Bessa); Lasagna. All. Juric
Arbitro: Federico Dionisi
Gol: 13' Lazovic (V), 46' Jankto (S), 73' rig. Gabbiadini (S), 82' Thorsby (S)
Assist: Adrien Silva (S, 3-1)
Ammoniti: Verre, Faraoni, Dawidowicz, Keita, Yoshida
Espulsi: nessuno

La cronaca in 7 momenti chiave

13' – GOL DEL VERONA. Stupenda punizione a giro di Lazovic, Audero tocca ma il pallone si insacca in rete. 0-1.

Lazovic esulta dopo aver segnato in Sampdoria-Verona

Credit Foto Getty Images

16' – Verre ha la palla buona dal limite dell'area, calcia rasoterra col destro e Silvestri smanaccia in calcio d'angolo.
46' – GOL DELLA SAMPDORIA. Palla vagante in area, Jankto spara di controbalzo col sinistro sotto la traversa e non lascia scampo a Silvestri. 1-1.
51' – Keita parte in contropiede e serve nuovamente Jankto, che davanti alla porta si fa ipnotizzare da Silvestri.
73' – GOL DELLA SAMPDORIA. Tameze affossa in area Keita e Dionisi indica il dischetto: dagli 11 metri, Gabbiadini spiazza Silvestri.
82' – GOL DELLA SAMPDORIA. Silvestri sbaglia completamente l'uscita sul lancio di Adrien Silva e Thorsby lo anticipa, mettendo dentro di testa.
93' – Dawidowicz ha la palla buona per accorciare le distanze, ma di testa centra in pieno il palo con Audero battuto.

La statistica chiave

Come riporta Opta, il Verona ha perso cinque delle ultime sei partite di campionato, tante sconfitte quante nelle precedenti 17.

Il momento social

MVP

Keita. Imprendibile. Spacca in due la partita con la sua presenza, partecipando all'azione del pari, mettendo Jankto davanti al portiere e guadagnandosi il rigore del 2-1.

Fantacalcio

PROMOSSO – Gabbiadini. Ottimo impatto sulla partita, freddezza assoluta dal dischetto: il suo gol consente alla Sampdoria di trovare la rimonta.
BOCCIATO – Silvestri. Dopo un primo tempo da spettatore si supera su Jankto, ma le sue colpe sul gol di Thorsby sono evidentissime.

Le pagelle

LEGGI QUI

Juric: "Finale? Ho sentito un insulto e ho reagito"

Serie A
Verona-Spezia 1-2, pagelle: Nzola MVP, Verdi non basta
13/11/2022 ALLE 16:33
Serie A
Super Nzola, colpo salvezza dello Spezia: 2-1 a Verona
13/11/2022 ALLE 13:45