Sassuolo-Spezia, match della ventunesima giornata della Serie A 2020-2021 andato in scena al Mapei Stadium, si è concluso col punteggio di 2-1 a favore dei liguri. Gara arbitrata da Juan Sacchi di Macerata. Il Sassuolo di Roberto De Zerbi in virtù di questo risultato subisce la terza sconfitta nelle ultime cinque giornate, mentre lo Spezia di Vincenzo Italiano si allontana ancor più dalla zona retrocessione. Vantaggio di Caputo per i padroni di casa, ma gli ospiti hanno la forza di rimontare grazie a Erlic e a Gyasi. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Sassuolo, è crisi vera: lo Spezia vince 2-1 in rimonta
06/02/2021 A 13:43
Champions League, classifiche e risultati gironi | Europa League, classifiche e risultati gironi

Le pagelle del Sassuolo

Andrea CONSIGLI 6 - Non ha troppe colpe né sul colpo di testa di Erlic né sulla zampata di Gyasi. Non deve compiere altri interventi di rilievo.
Mert MULDUR 5,5 - Copre discretamente e non sale molto. Fornisce un assist d'oro a Traore, ma è sgraziato quando ha sul sinistro la palla del 2-1. Errore grave.
MARLON 5,5 - Non dà mai una sensazione di totale sicurezza contro i tre piccoli dell'attacco spezzino. Assieme a Ferrari salta a vuoto contro Ismajli nell'azione del gol di Gyasi.
Gian Marco FERRARI 5 - Come Marlon non gioca una gara tranquillissima e ha le proprie colpe nell'azione dell'1-2. Nel pacchetto c'è pure un'ammonizione.
ROGERIO 5,5 - Piuttosto spento. Ha il compito di tenere a bada Verde e non riesce praticamente mai a far valere la propria energia in fase di spinta.
Pedro OBIANG 6 - Bella l'imbucata di prima che lancia Caputo verso il gol del vantaggio. In mezzo al campo, come sempre, prova a farsi sentire (dall'82' Francesco MAGNANELLI s.v.)
Manuel LOCATELLI 6 - Qualche sventagliata, qualche buon lancio, qualche iniziativa di classe. Ma si sono visti Locatelli migliori.
Hamed TRAORE 6,5 - Illumina il gioco del Sassuolo con un paio di imbucate d'alta scuola, tra cui quella per Djuricic in occasione del gol annullato. Meno freddo davanti a Provedel (dal 64' Gregoire DEFREL 5,5 - Spreca un sinistro dal limite e non si mette più in mostra)
Filip DJURICIC 6,5 - Attivo, almeno finché resta in campo. Splendido un colpo di tacco a liberare un compagno nel primo tempo. Troverebbe il gol dell'immediato 2-1 dopo il pari di Erlic, ma la VAR rovina tutto (dal 64' Domenico BERARDI 6 - Discreto ingresso. Cambia marcia all'attacco del Sassuolo, candidandosi a una maglia da titolare già dalla prossima partita)
Jeremie BOGA 5,5 - Resta in campo per una quarantina di minuti, senza incidere più di tanto. Poi deve uscire per un problema muscolare (dal 39' Lukas HARASLIN 5,5 - Si vede solo quando spara un destro che Provedel alza sopra la traversa, poi esce) (dall'82' Giacomo RASPADORI s.v.)
Francesco CAPUTO 6,5 - Ha una sola, vera occasione e la sfrutta da centravanti vero. Purtroppo per lui, per il Sassuolo serve a poco.
All. Roberto DE ZERBI 5,5 - Qualcosa non sta più funzionando. I meccanismi non sono più quelli di prima e i punti scarseggiano. Urge trovare al più presto una soluzione.

Sassuolo-Spezia - Gol di Caputo

Credit Foto Getty Images

Le pagelle dello Spezia

Ivan PROVEDEL 7 - Grande protagonista della vittoria dello Spezia. Viene superato da Caputo, ma dice di no a tutti gli altri tentativi dei padroni di casa. Attentissimo.
Luca VIGNALI 6 - Non si mette troppo in mostra, ma c'è. Fa il suo con serietà e dedizione alla causa.
Claudio TERZI 6 - Comanda la difesa dello Spezia, anche se assieme a Erlic lascia il buco in cui Caputo si infila per andare a segnare. Poi, come Boga, alza bandiera bianca (dal 53' Ardian ISMAJLI 6,5 - Ottimo impatto sulla gara. In difesa regge e col suo stacco aereo manda in gol Gyasi)
Martin ERLIC 6,5 - Suo il gol che consente allo Spezia di raggiungere il pareggio. Meno bene in difesa, tra l'errore di posizione sul gol neroverde e un'ammonizione.
Simone BASTONI 6,5 - Ha gamba e un ottimo piede, anche da calcio da fermo. Dal suo sinistro partono i due calci d'angolo da cui nascono i gol della vittoria.
Leo SENA 6,5 - Acquisisce sempre maggior fiducia con il passare dei minuti. Ottima personalità, buona presenza a centrocampo, tecnica al servizio della squadra (dal 90' Gennaro ACAMPORA s.v.)
Matteo RICCI 6 - Non si fa vedere troppo, ma si sente. Specialmente nelle operazioni di aiuto ai compagni.
Giulio MAGGIORE 6 - Nel primo tempo si divora un gol quasi fatto davanti a Consigli, ma è bravo a non farsi prendere dallo sconforto e a continuare a giocare (dal 90' Julian CHABOT s.v.)
Daniele VERDE 6 - Tra i più pericolosi nel primo tempo: traversa. Sulla destra prova spesso a creare situazioni interessanti (dal 64' Diego FARIAS 5,5 - Si vede poco)
Kevin AGUDELO 6 - Non ha occasioni per rendersi pericoloso, ma poco importa: con il suo movimento e il suo fiato mette in difficoltà la difesa del Sassuolo.
Emanuel GYASI 6,5 - Sembra destinato a vivere un pomeriggio anonimo, né positivo né negativo. Poi, d'incanto, appare dal nulla per dare i 3 punti allo Spezia.
All. Vincenzo ITALIANO 7 - Avrebbe potuto pareggiarla e pure perderla. A colpire è soprattutto l'organizzazione e la voglia di non mollare del suo Spezia. La salvezza è possibile.

De Zerbi: "Sassuolo da Champions? La rosa è forte, ma è presto..."

Serie A
Pioli: "Calabria recuperato. Leao? Deve essere più concreto"
18 ORE FA
Serie A
Sassuolo-Salernitana: probabili formazioni e statistiche
21 ORE FA