Dopo 156 match diretti in Serie A, termina la carriera di Giampaolo Calvarese a 45 anni. La decisione è arrivata proprio dal fischietto abruzzese che ha rassegnato le proprie dimissioni all’Aia per motivi familiari.
Aveva ricevuto una deroga nel 2020 per limiti d'età superati, rinnovata anche per la stagione 21/22 in virtù della sospensione delle dismissioni legata al Covid. Pare che adesso Calvarese abbia lasciato la carriera arbitrale per dedicarsi all'azienda di famiglia che si occupa di integratori alimentari. L’ultima gara diretta in Serie A è stata la tanto discussa Juventus-Inter del 15 maggio scorso.
Serie A
Verona-Inter, la moviola del match: Lautaro chiede un rigore
27/08/2021 A 20:25

Inter, da Lotito a Eriksen: Inzaghi si presenta in 300 secondi

Serie A
Allegri conferma: "Ronaldo mi ha detto di non voler stare alla Juve"
27/08/2021 A 11:45
Serie A
La nuova Inter di Inzaghi: piccole libertà crescono
27/08/2021 A 08:07