Spezia-Milan, match della ventiduesima giornata della Serie A 2020-2021 andato in scena allo stadio Picco, si è concluso col punteggio di 2-0. Gara arbitrata da Daniele Chiffi di Padova. Il Milan di Stefano Pioli in virtù di questo risultato resta primo ma può essere superato dall'Inter, impegnata domenica sera contro la Lazio, mentre lo Spezia di Vincenzo Italiano si allontana ancor più dalla zona retrocessione. Di Maggiore e Agudelo i gol della meritatissima vittoria spezzina. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Spezia-Milan, moviola: Dalot-Saponara, non è rigore
13/02/2021 A 21:17
Champions League, classifiche e risultati gironi | Europa League, classifiche e risultati gironi

Le pagelle dello Spezia

Ivan PROVEDEL 6 - Secondo le previsioni della vigilia dovrebbe lavorare per tre, ma il Milan non lo impensierisce mai.
Luca VIGNALI 7 - Attentissimo in tutto quello che fa. Copre bene e partecipa alla costruzione della manovra sulla destra. In sordina, si sta confermando terzino da A.
Ardian ISMAJLI 7 - Ha il delicato compito di sostituire Terzi e lo assolve nel migliore dei modi. Glaciale nei disimpegni, difensivamente attento.
Martin ERLIC 7 - Bene anche lui. Non ha paura dei corpo a corpo con Ibrahimovic, anche se in uno di questi si becca un giallo.
Simone BASTONI 7,5 - Che abbia un bel sinistro non lo scopriamo questa sera, ma pensa bene di ricordarlo con un gol stupendo. Una prodezza inserita nel contesto di una grande serata, individuale e collettiva.
Nahuel ESTEVEZ 7 - Aggressività, bel piede, personalità, capacità di fare la cosa giusta al momento giusto. Bene anche lui. Si è inserito armonicamente nel calcio italiano.
Matteo RICCI 7 - Detta i ritmi della manovra e comanda la zona centrale del campo. Il suo inserimento centrale a sorpresa spalanca a Maggiore la via del gol.
Giulio MAGGIORE 7 - Sostanza, inserimenti, il gol del vantaggio. Andava in curva al Picco, ora si ritrova in Serie A e segna al Milan con la fascia di capitano al braccio. Un sogno (dall'83' Gennaro ACAMPORA 6 - Entra e sfiora il golazo: incrocio dei pali pieno)
Emmanuel GYASI 6,5 - Sempre in movimento, sempre una spina nel fianco della zona sinistra rossonera. Anche lui ottimo protagonista della serata spezzina.
Kevin AGUDELO 7 - Italiano lo conferma nella posizione di falso nove e l'ex viola non tradisce. Poco cattivo al momento di calciare, letale in tutto il resto. Compresa la zingarata che avvia l'azione dell'1-0.
Riccardo SAPONARA 6,5 - Scelto un po' a sorpresa per completare il tridente, entra immediatamente in partita e scompiglia le carte con la sua qualità. Si guadagna la punizione da cui nasce il raddoppio.
All. Vincenzo ITALIANO 8 - Ragazzi, che partita. E che squadra. Ancora una volta vede lontano con Agudelo punta centrale, ma nel complesso mette in campo una squadra tosta, organizzata, in salute. Vittoria stupenda.

Maggiore - Spezia-Milan - Serie A 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Le pagelle del Milan

Gianluigi DONNARUMMA 6 - Fa quel che può su Saponara, sfornando un intervento da campione. Poi viene superato, senza colpe, prima da Maggiore e poi da Bastoni.
Diogo DALOT 4,5 - Sbaglia di tutto e di più, soffrendo Saponara e Bastoni e commettendo il fallo che origina l'azione del raddoppio. Vive una serata da incubo.
Simon KJAER 6 - Ha poco da rimproverarsi per la serata sofferta del Milan. Striglia i compagni, ma con pochissimi effetti (dal 64' Fikayo TOMORI 5,5 - Affonda assieme al resto della barca)
Alessio ROMAGNOLI 6 - Mette una pezza di qua e di là, dove può, tentando di rimediare alle sbavature dei compagni. Inutilmente, vedi l'azione dell'1-0.
Theo HERNANDEZ 5 - Viene preso d'assalto dai vari Gyasi, Agudelo, Vignali ed Estevez e non attacca praticamente mai. Perde il brutto pallone che origina il vantaggio dello Spezia.
Ismael BENNACER 5 - Sottotono e sotto ritmo. Non ha ancora il ritmo partita e si vede. Viene mangiato dai centrocampisti di casa (dal 64' Soualiho MEITÉ 5,5 - Esce in ritardo su Bastoni, che non lo perdona)
Franck KESSIE 5 - Stranamente abulico anche lui. Arranca dietro alla manovra dello Spezia, dando una sensazione di impotenza.
Alexis SAELEMAEKERS 5 - Poco da segnalare. Viene inglobato nella mediocrità della serata rossonera e non ne esce mai (dall'83' Samu CASTILLEJO s.v.)
Hakan CALHANOGLU 5 - Assolutamente spento. Non gli riesce praticamente nulla, nemmeno da fermo. Serataccia (dall'83' Jens Petter HAUGE s.v.)
Rafael LEAO 5 - Spaesato e svagato. Nemmeno lui trova mai il modo di accendersi. Anzi, sembra proprio non provarci nemmeno (dal 64' Mario MANDZUKIC 5,5 - Prova a cambiare il corso della serata con la sua sola presenza, ma non va oltre un colpo di testa largo)
Zlatan IBRAHIMOVIC 5 - Troppo solo, senza rifornimenti, tristemente abbandonato a se stesso. Tenta di dare una scossa ai compagni, ma non è serata per nessuno.
All. Stefano PIOLI 5 - Non trova il modo di cambiare la partita. Troppo Spezia, troppo poco Milan. Meglio pensare all'Europa League e al derby.

Pioli: "Peggiore gara del Milan dell'anno, ko meritato"

Serie A
Spezia da favola, il Milan si inchina al Picco: 2-0
13/02/2021 A 19:23
Serie A
Milan-Juventus: dall’effetto Serra agli “sguardi” di Dybala
3 ORE FA