Fondamentale successo dell'Inter sul campo della Fiorentina. Uno 0-2 finale firmato Barella e Perisic che proietta i nerazzurri momentaneamente in vetta alla classifica a quota 47, a +1 sul Milan. Ecco le parole di Cristian Stellini, vice di Antonio Conte (squalificato) nel post-partita:
"Non vogliamo mettere pressione a nessuno, ma pensiamo al nostro cammino. Non era semplice giocare a Firenze. I punti diventano importanti per tutti e queste partite sono molto difficili dopo 2 giorni di riposo. Abbiamo fatto un'ottima prestazione e siamo molto soddisfatti. Si possono fare solo i complimenti ai ragazzi. Conte? Con il carisma del nostro allenatore è difficile viverla da fuori. Si soffre di più. Per noi sono molto importanti i consigli e il suo aiuto. E' la nostra guida".

Sulle vicende societarie

Serie A
Marotta: "Cessione Inter? Spero in una soluzione veloce"
05/02/2021 A 19:59
"In questo momento siamo molto concentrati sul campo e sul lavoro. Abbiamo ancora tanta strada e tante partite. Siamo attenti e concentrati sul calcio giocato".

Barella come Conte?

"Glielo auguro. Sta crescendo come Lautaro e tanti altri. Cosa gli manca? Qualche gol e qualche inserimento di testa".

Su Perisic

"Perisic ha fatto un grande sacrificio nel fare un ruolo diverso. E' un giocatore molto prezioso per la fisicità. Siamo convinti e soddisfatti di quello che sta facendo. Non c'è nulla di cui rammaricarsi".

Su Gagliardini

"Devo fargli i complimenti, con il suo ingresso anche la fascia sinistra è diventata molto pericolosa. Adesso abbiamo più centrocampisti e li stiamo ruotando".

Conte: "Eriksen non può giocare solo per tirare le punizioni"

Serie A
Sala: "No al doppio stadio a Milano, non si può tornare indietro"
13 MINUTI FA
Serie A
L'Inter a Commisso: "Abbiamo sempre rispettato le regole"
2 ORE FA