L'Inter perde Antonio Conte per due partite (Benevento e Fiorentina). L'allenatore nerazzurro paga il finale di partita tumultuoso della Dacia Arena di sabato sera 23 gennaio. Il mister dei nerazzurri, a pochi minuti dal termine della partita terminata 0-0, è stato espulso dal direttore di gara sig. Maresca per le continue proteste nell'arco dei 90 minuti. Conte - già ammonito - avrebbe protestato duramente nel finale di gara per i cartellini non mostrati dall'arbitro ai danni dei giocatori dell'Udinese e per un recupero "troppo leggero". Lasciandosi andare ad un: “Maresca sei sempre tu”.
Al fischio finale è arrivato anche il dirigente Lele Oriali a protestare, con cartellino rosso incorporato anche per lui. La lite è durante fin dentro il tunnel di uscita del terreno di gioco della Dacia Arena con l'arbitro Maresca che ha poi risposto agli interisti: "Bisogna accettare quando non si vince", come segnalato dall'inviato di Sky Sport ad Udine.
Serie A
Inter, BC Partners accelera ma lo stadio rallenta
25/01/2021 A 14:37
Dopo aver letto il referto dell'arbitro, il giudice sportivo ha deciso per una squalifica di 2 turni. Al tecnico nerazzurro è stata comminata anche una multa di ventimila euro.

La motivazione

"...per avere, al 45° del secondo tempo, continuato a protestare in maniera veemente, successivamente al provvedimento di ammonizione, proferendo a gran voce frasi irrispettose nei confronti del Direttore di gara che proseguivano anche dopo il provvedimento di espulsione prima di lasciare il terreno di giuoco; nonché per avere, al termine della gara, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, affrontato il Direttore di gara medesimo con fare minaccioso urlandogli un'espressione gravemente offensiva; infrazione quest'ultima rilevata anche dal collaboratore del Procura Federale."

Squalificato anche Oriali

Non solo Antonio Conte. L'Inter dovrà fare a meno, per un turno, anche di Gabriele Oriali, al quale è stata comminata anche un'ammenda di 5.000€ "perché, al termine della gara, reiterando le proteste anche dopo il provvedimento di ammonizione, raggiungeva al centro del terreno di giuoco il Direttore di gara urlandogli frasi irrispettose".

Conte: "Inter nervosa? No, è attaccamento alla maglia"

Coppa Italia
Inter-Milan: probabili formazioni e statistiche
25/01/2021 A 10:04
Serie A
Moratti: "L'Inter mi preoccupa. Conte? Non aveva attaccamento"
08/06/2021 A 18:38