Una squadra triste, poco altro da aggiungere. E’ questa la sensazione che lascia il Torino di Marco Giampaolo, anche oggi incapace di trovare la vittoria tra le mura amiche. Il Toro infatti non riesce ad andare oltre lo 0-0 contro un avversario – lo Spezia – che rimane in 10 uomini al minuto 8 del primo tempo. Per svegliarsi, per creare qualcosina, il Torino ha bisogno di vedere la clessidra della partita scivolare inesorabile verso il suo esaurimento. Solo a quel punto Ansaldi colpisce un palo. Nel mentre, uno Spezia gagliardo, aveva comunque avuto le occasioni migliori nonostante l’uomo in meno. Insomma, alla fine il pareggio è anche giusto. I liguri di italiano incassano un punticino prezioso e infilano il terzo risultato utile consecutivo dopo le due vittorie con Napoli (anche là in 10) e Sampdoria; il Torino invece resta fermo al palo: in più di 2 mesi di campionato, dall’8 novembre a oggi, ha vinto una sola partita. Col Parma.

Il tabellino

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo (46’ Zaza), Bremer, Buongiorno (46’ Lyanco); Singo, Segre, Lukic, Linetty, Murru (72’ Ansaldi); Verdi (76’ Gojak), Belotti.
Serie A
Le pagelle di Torino-Spezia 0-0: Toro con Belotti e poco altro
16/01/2021 A 19:23
Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Chabot, Terzi, Marchizza (81’ Ramos); Pobega (86’ Deiola), Agoume, Maggiore (86’ Erlic); Gyasi, Piccoli (86’ Galabinov), Farias (20’ Estevez).
Gol: /
Assist: /
Note – Ammoniti: Buongiorno, Lyanco, Linetty; Pobega, Marchizza. All’8’ espulso Vignali per rosso diretto.
CLASSIFICA SERIE A

Il momento social

La cronaca in 4 momenti chiave

8’ SPEZIA IN 10, ROSSO A VIGNALI. BRUTTO, BRUTTO intervento di Vignali. Parecchio in ritardo su Murru. Giallo per lui, ma occhio perché al VAR potrebbero anche intervenire per qualcosa in più. Richiamato, infatti, l’arbitro Fabbri, cambia la sua decisione: rosso.
33’ DOPPIA OCCASIONE SPEZIA! PRIMA GYASI e poi PICCOLI. Prima un gran sinistro potente, Sirigu respinge, poi ci prova anche Piccoli, ma il portiere del Toro è ancora attento. Torino non bene: in 10, lo Spezia, ha avuto l'occasione migliore.
64’ OCCASIONE SPEZIA! Deve stare attento il Toro... Palla dentro di Pogeba che si incunea in area e serve Marchizza. Il difensore riceve e calcia di sinistro, ma la palla finisce alta di pochissimo. Che rischio per il Torino.
90’ PALO DI ANSALDI! Nel finale il Toro crea l'occasione migliore, che è anche l'unica: mischia in area, azione personale di Ansaldi che col sinistro incrocia: Provedel non può nulla, ma il palo esterno salva lo Spezia.

MVP

Agoume. E’ il migliore lì in mezzo, con due fasi precisissime: preziosissimo in copertura, abile quando c’è stato da far uscire palla con qualche break.

Le pagelle

Le pagelle di Torino-Spezia 0-0: clicca qui per i voti ai protagonisti della partita.

Fantacalcio

PROMOSSO: Sirigu. Due buone parate e un clean sheet che può far comodo.
BOCCIATO: Vignali. Un rosso dopo 6 minuti diciamo che non è il massimo per chi dovesse averlo schierato.
Serie A
Le pagelle di Venezia-Torino 1-1: Singo vola, Djidji sciagurato
4 ORE FA
Serie A
Brekalo, poi Aramu su rigore: Venezia-Torino 1-1
7 ORE FA