Torino-Juventus, sfida valida per la ventinovesima giornata della Serie A 2020/21, si giocherà allo stadio Olimpico Grande Torino sabato 3 aprile con fischio d'inizio alle ore 18. La squadra di Nicola affronta quella di Pirlo. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Bremer, Buongiorno; Ansaldi, Mandragora, Rincon, Murru; Verdi; Sanabria, Belotti. All. Nicola
Calciomercato 2020-2021
Dall’Argentina, gli Icardi verso il divorzio: quali scenari di mercato?
8 ORE FA
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Lyanco, Milinkovic-Savic, Singo
Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Danilo, Rabiot; Chiesa, Morata, Cristiano Ronaldo. All. Andrea Pirlo
Squalificati: Buffon
Indisponibili: Alex Sandro, Demiral, Bonucci, Arthur, McKennie, Dybala

Statistiche Opta

Il Torino ha vinto solo una delle ultime 29 partite di Serie A contro la Juventus (2-1 nell'aprile 2015): completano il parziale 22 successi bianconeri e sei pareggi.
La Juventus ha trovato il gol in tutte le ultime 19 gare di Serie A contro il Torino: l'ultima volta che è rimasta a secco risale al febbraio 2008, uno 0-0 con Claudio Ranieri in panchina nella stagione del ritorno in Serie A dei bianconeri.
La Juventus ha vinto 10 delle ultime 11 trasferte di Serie A contro il Torino (1P), incluse le ultime cinque, tenendo la porta inviolata ben otto volte nel parziale: potrebbe per la prima volta nella competizione vincere sei sfide esterne di fila contro i granata.
La Juventus ha perso l'ultima di campionato contro il Benevento: considerando le ultime 215 gare disputate dai bianconeri in Serie A, solo una volta hanno registrato due sconfitte consecutive, contro Cagliari e Roma nelle ultime due di Sarri.
La Juventus è imbattuta da 33 partite di Serie A giocate contro squadre che iniziano la giornata nelle ultime quattro posizioni in classifica (29V, 4N) - l'ultima sconfitta risale al maggio 2016 contro il Verona di Delneri.
Dopo lo 0-1 contro la Sampdoria nell'ultimo turno di campionato, il Torino potrebbe perdere due gare di fila senza trovare la rete in Serie A per la prima volta dal febbraio 2020, sotto Walter Mazzarri.
In questo campionato la Juventus si è trovata sotto nel punteggio per 401 minuti, già più di quelli che aveva passato in svantaggio in tutta la scorsa stagione di Serie A (343).
L'attaccante del Torino Andrea Belotti ha segnato tre reti in 13 sfide contro la Juventus in Serie A: tra le 23 squadre affrontate più di due volte nella massima serie, quella bianconera è l'unica contro cui non ha mai vinto un match di campionato (2N, 11P).
Simone Zaza ha giocato 19 partite, segnando cinque reti, con la maglia della Juventus in Serie A: contro i bianconeri, l'attaccante del Torino ha realizzato due gol nel torneo, entrambi però risalenti al 2014 quando giocava al Sassuolo.
Contro il Torino, nel luglio 2020, è arrivato l'unico gol su punizione diretta di Cristiano Ronaldo con la maglia della Juventus in tutte le competizioni: dal suo arrivo in bianconero, il portoghese ha tentato 72 calci di punizione, registrando una percentuale realizzativa del 1.4%.

Fantacalcio: i consigli per la 29a giornata di Serie A

Champions League
Zenit-Juventus: probabili formazioni e statistiche
14 ORE FA
Champions League
Zenit-Juventus in diretta tv e Live Streaming
14 ORE FA