Probabili formazioni

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Rincon, Mandragora, Lukic, Ansaldi; Sanabria, Belotti. All. Nicola
Squalificati: nessuno
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (19/08)
9 ORE FA
Indisponibili: nessuno
NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Gattuso
Squalificati: Manolas
Indisponibili: Ghoulam, Ospina

Statistiche Opta

L'ultimo successo del Torino contro il Napoli in Serie A risale al marzo 2015 (1-0 firmato Kamil Glik): da allora sette vittorie partenopee e quattro pareggi.
L'ultima sfida tra Napoli e Torino in casa dei granata è terminata 0-0 (ottobre 2019) - i piemontesi potrebbe restare imbattuti per almeno due gare interne di fila contro il Napoli nel massimo campionato per la prima volta dal 2008 (cinque in quel caso, 2V, 3N).
Da inizio 2018, il Napoli ha pareggiato quattro delle sei gare di Serie A contro il Torino (2V), contro nessuna squadra ha impattato più volte nello stesso periodo (quattro “X” anche contro il Milan).
Con Davide Nicola in panchina, la media punti del Torino in questa Serie A è salita a 1.4, il doppio rispetto a quella con Marco Giampaolo (0.7).
Con Gennaro Gattuso alla guida del Napoli, i partenopei hanno ottenuto appena due pareggi in 27 trasferte di Serie A (15V, 10P), il 7%; solo il Bayern Monaco (4%) ha una percentuale più bassa nei cinque maggiori campionati europei nel periodo (dall’11/12/2019) - min. 20 trasferte giocate.
Il Torino ha segnato il 35% dei propri gol nei 15 minuti finali di partita (16 su 46), percentuale record in questo campionato.
Il Torino è la squadra contro cui l’allenatore del Napoli Gennaro Gattuso ha pareggiato più incontri di Serie A: tre su cinque (1V, 1P).
Il Napoli è una delle due squadre (l’altra è il Bologna) che Andrea Belotti ha affrontato più volte in Serie A da inizio 2019 senza riuscire a segnare (quattro sfide contro i campani).
L’attaccante del Napoli Lorenzo Insigne ha preso parte a 11 gol in 16 sfide di Serie A contro il Torino (sei reti, cinque assist), solo contro la Fiorentina ha fatto meglio nella competizione (13).
La prossima sarà la presenza numero 300 per Lorenzo Insigne in Serie A, diventando il primo giocatore italiano a raggiungere questo traguardo con il Napoli nell’era dei tre punti a vittoria (in generale, ci è riuscito anche Marek Hamsik, 408).

Fantacalcio: i consigli per la 33a giornata di Serie A

Calciomercato
Napoli, ora è ufficiale: in mediana è arrivato Ndombele
14 ORE FA
Calciomercato
Dall'ingaggio alle commissioni: perché Rabiot è rimasto alla Juve
16 ORE FA