Anche se sugli spalti non ci sono, i tifosi sono sempre presenti a sostegno della propria squadra del cuore. Passione che spesso nasce tra i banchi di scuola, quella più pura e più gioiosa del calcio. È partito propio da qui Davide Nicola per spronare i suoi nel rush finale verso la salvezza del Torino: il tema di Luca, un giovane sostenitore granata che ha provato a spiegare che cosa vuol dire per lui tifare il Toro.
"Tutte quelle persone si alzano in piedi – si legge nell’estratto postato da Nicola su Instagram - e si sente un boato pazzesco, poi una voce con un microfono urla: "Ha segnato per noi con il numero..." e tutta l'arena in coro urla il nome del giocatore che ha tirato in porta quella palla, in quel momento diventa un eroe per tutte quelle persone, e iniziano canzoni, balli... una festa. Ora nell'atmosfera si percepisce una gioia infinita e non c'è più quella tensione. Ad un certo punto sempre quell'uomo vestito di giallo fluorescente rimette mano a quel fischietto, guarda l'orologio e questa volta non fischia per una, ma per tre volte".
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (29/07)
13 ORE FA
Nicola ha pubblicato il compito sul suo profilo Instagram dopo essersi emozionato e averlo letto a tutta la squadra. Da quel momento sarà sempre presente, fino a fine stagione, nello spogliatoio del Toro. Questo il messaggio dell’allenatore al piccolo Luca:
"Caro Luca, ho letto il tuo bellissimo compito in classe e condiviso le tue parole con i ragazzi prima dell’allenamento di oggi: ci hanno emozionato e ne faremo tesoro ogni qualvolta scenderemo in campo Questo tuo tema, da oggi, sarà parte del nostro spogliatoio per essere letto da tutti noi prima di ogni partita, a cominciare dalla prossima. Con impegno, determinazione ed entusiasmo lavoriamo ogni giorno per rendere onore ai colori Granata: il nostro più grande desiderio è quello di essere all’altezza dei sogni e delle aspettative di tifosi come te. Grazie per averci ricordato una volta in più quanto grande sia l’orgoglio di rappresentare questo Club. Noi siamo gli interpreti, ma il Torino è della gente. Il Torino, sei tu. Un abbraccio a te, ai tuoi compagni di scuola ed alla tua famiglia. Non smettere mai di sognare. Davide".

Mihajlovic: "Una questione di soldi. Vadano a farsi il loro campionato"

Calciomercato 2020-2021
Locatelli distante dalla Juve; Romero-Barça? La Dea vuole 60 milioni
15 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Juve-Kaio Jorge subito? Il Santos chiede almeno 15 milioni
16 ORE FA