Serata da incubo quella di mercoledì per Jens Stryger Larsen. Il 30enne centrocampista esterno danese dell'Udinese è stato preso di mira sui social per il suo sconsiderato fallo di mano che, al minuto 96 di Milan-Udinese, ha indotto l'arbitro Massa a concedere un rigore ai rossoneri. Il penalty, trasformato da Kessié, ha negato la vittoria alla squadra di Luca Gotti che ormai sembrava certa. Un errore grossolano, da matita blu, accolto con delusione e sconforto (comprensibili) di compagni di squadra e tecnico, e con un'altrettanto meno giustificata rabbia sui social.
Ecco quindi che, il giorno dopo la partita, l'Udinese ha voluto manifestare pubblicamente la propria vicinanza al giocatore dedicandogli un tweet con un emblematico "Uno di noi". Stryger Larsen, che aveva iniziato il match contro il Milan dalla panchina, era stato inserito da Gotti al 71' al posto di Zeegelaar.
Serie A
Milan-Udinese 1-1, pagelle: Donnarumma e Leao bocciati
03/03/2021 A 22:59

Pioli: "Abbiamo giocato con poca qualità, potevamo fare di più"

Serie A
Milan-Udinese 1-1, moviola: mano di Larsen, c'è il rigore
03/03/2021 A 21:06
Serie A
Il Milan si salva al 97': 1-1 thrilling con l'Udinese
03/03/2021 A 18:53