Verona-Crotone, match della 17esima giornata della Serie A 2020-2021 andato in scena allo stadio Bentegodi si è concluso sul punteggio di 2-1 per l'Hellas. Gara arbitrata da Luca Massimi della sezione di Teramo. Il Verona di Ivan Juric, in virtù di questo risultato, sale a quota 27 punti e si avvicina alla zona Europa, mentre il Crotone di mister Giovanni Stroppa incassa la terza sconfitta di fila e rimane all'ultimo posto a quota 9. I gol del Verona portano la firma di Kalinic e Dimarco, ai calabresi non basta la rete di Messias. Nel finale clamorosa traversa di Colley. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Al Verona basta un tempo: il Crotone lotta ma perde 2-1
10/01/2021 A 13:57
Champions League, classifiche e risultati gironi | Europa League, classifiche e risultati gironi

Le pagelle del Verona

Marco SILVESTRI 6 - Poco impegnato: reattivo su un sinistro di Messias a fine primo tempo, incolpevole sul gol del Crotone.
Matteo LOVATO 6,5 - Attento e preciso, gioca con precisione e tranquillità anche dopo avere rimediato un cartellino giallo a fine primo tempo che avrebbe potuto condizionarlo.
Giangiacomo MAGNANI 6 - Pomeriggio tutto sommato tranquillo, gara gestita con intelligenza. Juric lo toglie quando rimedia un'ammonizione.
dal 63' Koray GUNTER 6 - Entra, si piazza sulla linea difensiva e dà il suo contributo murando i disperati attacchi nel finale del Crotone.
Federico CECCHERINI 6 - Non parte benissimo e viene subito ammonito in modo ingenuo, poi prende le misure col passare dei minuti. Dovrebbe limitare la sua irruenza negli interventi: per precauzione Juric lo lascia negli spogliatoi dopo l'intervallo.
dal 46' Pawel DAWIDOWICZ 6 - Gioca la parte più delicata della gara senza particolari sbavature. Attento e concentrato.
Davide FARAONI 6 - Tatticamente diligente, partita senza infamia e senza lode. Si preoccupa prevalentemente della fase difensiva senza affondare troppo, forse per sbilanciare le sfuriate di Dimarco dall'altra parte.
Adrien TAMEZE 6,5 - Lavoro oscuro di filtro davanti alla difesa, ma molto prezioso. Cresce nel finale quando recupera diversi palloni pesantissimi.
Ivan ILIC 6 - Nel primo tempo si mette in luce con diverse combinazioni con Zaccagni e Dimarco. Nella ripresa è un assente ingiustificato.
Federico DIMARCO 7 - Segna un altro gol capolavoro con un esterno sinistro delizioso e sulla sinistra fa letteralmente quello che vuole. Mezzo voto in meno per il liscio in occasione della rete di Messias.
Mattia ZACCAGNI 6,5 - L'assist per il gol di Dimarco, tante giocate a creare superiorità numerica nel primo tempo e punto di riferimento tecnico per l'Hellas. Cala nel secondo tempo.
dal 75' Ebrima COLLEY 6,5 - Grande impatto sulla partita: nel recupero la traversa gli nega la gioia di un gol che avrebbe meritato.
Antonin BARAK 6,5 - L'assist per il gol di Kalinic e un paio di gol sfiorati (il secondo è un errore clamoroso). Moto perpetuo, indecifrabile per la difesa del Crotone.
Nikola KALINIC 6,5 - Finalmente si sblocca e firma il suo primo gol con la maglia dell'Hellas con un bel destro. Bravo anche a lavorare di sponda e a far salire la squadra.
dal 63' Samuel DI CARMINE 6 - Entra quando il Verona smette di attaccare. Si rende utile correndo sui palloni sporchi e aiutando la squadra nel convulso finale.
All.: Ivan JURIC 7 - Dopo 17 giornate i punti sono 27 e la salvezza sembra ormai il traguardo minimo per questa squadra che non finisce di stupire. Sognare è lecito, soprattutto quando si vedono prestazioni come quella offerta nei primi 45 minuti di gioco.

Adrien Tameze - Verona-Crotone Serie A 2020-21

Credit Foto Getty Images

Le pagelle del Crotone

Alex CORDAZ 6 - Sul gol di Kalinic non convince fino in fondo, bravo e reattivo su Barak e Colley.
Koffi DJIDJI 4,5 - Sbaglia tutto quello che si può sbagliare, soprattutto i tempi di uscita di fronte alle sfuriate di Zaccagni e Dimarco. Anello debole della difesa.
Vladimir GOLEMIC 5,5 - Corresponsabile nell'azione del 2-0 quando fa passare con troppa facilità il pallone raccolto da Dimarco.
Sebastiano LUPERTO 5,5 - Si perde Kalinic e il croato non perdona. Decisamente meglio nella ripresa quando la pressione del Verona si fa meno feroce.
Salvatore MOLINA 5 - Mai in partita, dalla sua parte Dimarco è incontenibile e Zaccagni va a disturbarlo mettendolo in inferiorità numerica.
dal 46' Pedro PEREIRA 6,5 - Pregevole l'assist per la rete di Messias da cui inizia un'altra partita. Tiene in apprensione la difesa dell'Hellas.
Niccolò ZANELLATO 5,5 - La grinta non gli manca, un pizzico di lucidità sì. Non sempre preciso negli appoggi e nelle aperture.
Eduardo HENRIQUE 5 - Viene lasciato negli spogliatoi all'intervallo dopo 45 minuti in cui combina davvero poco.
dal 46' SIMY 5,5 - Terminale offensivo: gioca bene di sponda, ma non vede mai la porta.
Milos VULIC 5,5 - Qualche buono spunto ma anche diversi passaggi a vuoto: se trovasse continuità diventerebbe un giocatore interessante.
Arkadiusz RECA 6,5 - Propizia il gol di Messias con una bella discesa sulla sinistra ed è senza dubbio uno dei più propositivi dei suoi.
Emmanuel RIVIERE 5,5 - Si vede che ha i colpi, ma in campo serve qualcosa in più soprattutto contro avversari organizzati e agguerriti come questo Verona.
dal 78' Denis DRAGUS 5 - Gestisce malissimo un paio di palloni nel finale mandando su tutte le furie Stroppa.
Junior MESSIAS 7 - Anche nel primo tempo, nonostante un Crotone non pervenuto, era stato l'unico a scaldare le mani di SIlvestri. Riapre la partita con un bellissimo sinistro al volo tutt'altro che semplice.
All.: Giovanni STROPPA 5 - Il suo Crotone si sveglia troppo tardi. Regalare un tempo a questo Verona è davvero troppo. Poco reattivo a cercare le contromisure al binario Dimarco-Zaccagni sulla corsia di sinistra. E la classifica è sempre più brutta.

Da Caputo all'addio a Diego: i 10 momenti del calcio nel 2020

Serie A
Genoa-Verona 3-3, pagelle: Destro protagonista, Criscito certezza
25/09/2021 A 21:28
Serie A
Il nuovo Genoa riparte con un pareggio pirotecnico: 3-3 col Verona
25/09/2021 A 18:29