Verona-Napoli, sfida valida per la diciannovesima giornata della Serie A 2020/21, si giocherà allo stadio Bentegodi di Verona domenica 24 gennaio con fischio d'inizio alle ore 15. La squadra di Juric ospita quella di Gattuso. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani, Gunter; Faraoni, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinic. All. Juric
Serie A
Spalletti: "Questo Napoli sa bene dove vuole andare"
2 ORE FA
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Benassi, Ceccherini, Tameze, Veloso, Vieira
NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Hysaj; Demme, Bakayoko; Lozano, Elmas, Insigne; Petagna. All. Gattuso
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Fabian Ruiz, Malcuit, Milik, Osimhen

Statistiche Opta

Nelle ultime sei sfide di Serie A contro il Napoli, dal 2015/16 in avanti, il Verona ha sempre perso e ha segnato una sola rete; nel periodo la squadra partenopea è quella contro cui i gialloblù hanno perso di più e, tra quelle affrontate almeno tre volte, quella contro cui hanno segnato meno.
Il Verona ha perso le ultime tre partite casalinghe contro il Napoli e in Serie A non è mai arrivato a quattro sconfitte di fila con i partenopei.
Il Verona ha perso l’ultima partita di campionato, dopo due vittorie e un pareggio e non registra due sconfitte di fila in Serie A da dicembre 2019.
Il Verona ha vinto quattro delle prime nove partite casalinghe di questo campionato e nell’era dei tre punti a vittoria a questo punto ha fatto meglio solamente nel 2013/14 (otto) e nel 2001/02 (cinque).
Il Napoli ha segnato 40 gol finora, con una partita da recuperare: nel girone di andata il record dei partenopei in Serie A è di 42 reti, raggiunto nel 2016/17 e nel 2017/18.
Il Napoli non pareggia in trasferta in Serie A da luglio contro il Bologna: da allora per gli azzurri sei successi e quattro sconfitte, in tre delle quali non hanno trovato il gol.
Da una parte il Verona è una delle uniche tre squadre, con Fiorentina e Spezia, a non aver ancora segnato da fuori area, dall’altra il Napoli ha subito una sola rete dalla distanza, nessuna squadra ha fatto meglio.
Mattia Zaccagni ha preso parte a tre delle ultime quattro reti del Verona in campionato (un gol e due assist), tante partecipazioni quante nelle precedenti 12 reti gialloblù (tre gol).
Lorenzo Insigne ha segnato finora nove gol in campionato: in un girone di andata in Serie A non aveva mai realizzato più di otto reti (2015/16) - due dei suoi tre gol nel massimo campionato contro i veneti sono arrivati proprio al Bentegodi.
Nelle sue prime due sfide contro il Verona in Serie A l’attaccante del Napoli Dries Mertens ha segnato tre gol e fornito due passaggi vincenti, rimanendo poi a secco di reti e assist nelle sei gare più recenti.

Fantacalcio: i consigli per la 19a giornata di Serie A

Serie A
Spalletti riporta il Napoli da solo in testa: non capitava dal 2018
3 ORE FA
Serie A
Le pagelle di Udinese-Napoli 0-4: Koulibaly, wow!
3 ORE FA