Dopo il colpo subito alla testa contro l'Albania, per fortuna senza conseguenze, Sandro Tonali ha fatto rientro in Italia e, nella giornata di giovedì, ha lasciato definitivamente il raduno azzurro di Coverciano per un po' di vacanze. Secondo la Gazzetta dello Sport, come gli altri giocatori del Milan non convocati/qualificati al Mondiale, Tonali rientrerà a Milanello il 5 dicembre.

Tonali, l'attaccamento alla maglia azzurra

Dopo essere stato dimesso dall'ospedale in cui è stato immediatamente portato dopo l'infortunio, via social ha pensato di tranquillizzare tutti: "Sto bene. E sono fiero di far parte di questo gruppo. Di questa Italia". Il suo attaccamento all’azzurro si era palesato già a metà giugno quando era volato in Germania pur essendo squalificato: stavolta sarebbe stato disposto a rimanere e ad accompagnare gli altri a Vienna, pur sapendo che non sarebbe in ogni caso stato opportuno giocare dopo la botta alla testa. Che non ha causato traumi e non ha portato a conseguenze, per fortuna, ma la contusione c’è stata e qualche giorno di riposo a casa è quel che ci vuole. Il riposo proseguirà in vacanza: Sandro partirà per qualche giorno di relax insieme alla fidanzata Giulia. Due settimane per ricaricare le batterie e mettersi definitivamente alle spalle lo spavento dell’altra sera a Tirana.
Serie A
Lotito: "Juve non è ogni male del calcio italiano, in tanti si sono abbeverati da lì"
IERI ALLE 07:32

Tonali scherza sul paragone con Gerrard: "Lui mi fa ricordare una finale..."

Serie A
I voti del "primo" campionato: dietro il Napoli, solo montagne russe
14/11/2022 ALLE 19:12
Serie A
Probabili 15ª: Milan: Thiaw ancora titolare. Juve con Di Maria
11/11/2022 ALLE 12:47