Quinta vittoria in altrettante uscite stagionali amichevoli per il Napoli. Dopo quelli contro Bassa Anaunia, Pro Vercelli, Bayern Monaco e Wisla Cracovia, è arrivato anche il successo - di misura - contro l'Ascoli di Serie B. In una sfida che trasudava Serie A anni Ottanta, nel teatro del "Teofilo Patini" di Castel di Sangro (sede del ritiro della band di mister Luciano Spalletti), i partenopei si portano in vantaggio dopo appena 7' su rigore trasformato da Lorenzo Insigne - in mezzo al "gelo" con patron Aurelio De Laurentiis in merito alla vicenda del rinnovo contrattuale - e assegnato per via di un intervento falloso in area di Eramo ai danni di Osimhen. L'Ascoli di mister Sottil non sta a guardare e, al 24', perviene al pareggio grazie alla lesta deviazione di Bidaoui. Gara interessante e tambureggiante, decisa nel risultato - poco dopo il quarto d'ora della ripresa - dal nordmacedone Eljif Elmas, abile (appena entrato da 3' al posto di Fabian Ruiz) a inserirsi nello stretto su imbeccata del solito Insigne e a insaccare a tu per tu con Leali. Finisce 2-1.

Il tabellino

Serie A
Spalletti: "Ho visto un Napoli ordinato, consapevole e sereno"
31/07/2021 A 20:33
NAPOLI-ASCOLI 2-1
Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo (59' Malcuit), Manolas (59' Rrahmani), Koulibaly, Mario Rui (80' Zanoli); Lobotka, Fabian Ruiz (59' Elmas), Zielinski (68' Gaetano); Politano, Osimhen, Insigne (68' Machach). All.: Spalletti.
Ascoli (4-3-1-2): Leali; Baschirotto (64' Salvi), Avlonitis, Botteghin (64' Quaranta), D'Orazio; Collocolo, Büchel, Eramo; Sabiri; Bidaoui, Dionisi. All.: Sottil.
Gol: 7' rig. Insigne (N), 24' Bidaoui (A), 62' Elmas (N).
NOTE - Recupero: 0-0. Ammoniti: -.

Spalletti: "Il Napoli è una squadra che mi somiglia"

Serie A
Osimhen show, il Napoli batte il Bayern 3-0
31/07/2021 A 16:24
Serie A
Spalletti: "Totti? La mia fiction 'Speriamo de morì tutti dopo'"
20 ORE FA