Monza e Juventus si sono sfidate allo stadio Brianteo per il Trofeo Berlusconi. Finisce 1-2 per i bianconeri che aprono le marcature dopo circa un quarto d'ora con un gol di pregievole fattura del giovane Filippo Ranocchia e raddoppiano nella ripresa con Kulusevski che sfrutta un errore difensivo dei brianzoli. A 2 minuti dal 90' arriva il gol dei padroni di casa con D'Alessandro, abile a schiacciare in rete dal cuore dell'area. Squadra molto giovane quella di Allegri che ha dovuto fare a meno di Ronaldo, Dybala, Bentancur e Morata. Partita nel complesso combattuta contro un buon Monza che ha messo in difficoltà i bianconeri in alcune occasioni.

La Cronaca

Una partita viva, giocata a buoni ritmi quella tra Juventus e Monza. Partono meglio i brianzoli che hanno l'occasione con Brescianini che si vede parare da Szczesny una conclusione a botta sicura. Filippo Ranocchia si prende, poi, la scena al Brianteo: il giovane juventino si inventa un perfetto tiro a giro che si insacca all'angolino e da il vantaggio ai suoi dopo un quarto d'ora. Brighenti sbaglia un facile raddoppio davanti al portiere e il primo tempo si chiude sullo 0-1. A inizio ripresa Kulusevski raccoglie uno sciagurato retropassagio di Bellusci e batte Di Gregorio da buona posizione. Il portiere ex Pordenone si supera, poco dopo, su Rabiot e tiene a galla i suoi. Nel finale Colpani sfonda nell'area juventina e mette al centro una sponda aerea su cui è bravo ad arrivare il compagno D'Alessandro che deposita in rete. Per il Monza è comunque troppo tardi, finisce 1-2 e il trofeo va alla Juventus.
Serie A
Le pagelle di Spezia-Juventus 2-3: Chiesa indispensabile!
11 ORE FA

Il Tabellino

MONZA-JUVENTUS 1-2
Monza (3-5-2): Di Gregorio; Sampirisi, Bellusci (58′ Paletta), Caldirola (46′ Pirola); Pedro Pereira, Brescianini (46′ Colpani), Barillà, Machin (58′ Maric), Carlos Augusto (58′ Donati); Gytkjaer, D’Alessandro
Juventus (4-3-3): Szczesny (46′ Perin); De Sciglio, Demiral (46′ Rugani), de Ligt (61′ Dragusin), Pellegrini (46′ De Winter); Ranocchia (67′ Miretti), Ramsey (46′ Fagioli), Rabiot (67′ Peeters); Kulusevski (67′ Marques), Brighenti (56′ Aké), Soulè (56′ Felix Correia)
GOL: Ranocchia 13', Kulusevski 52', D'Alessandro 88'

Allegri: "Ronaldo? Da lui non mi aspetto solo i gol..."

Serie A
La Juve sbanda e poi la ribalta: 3-2 allo Spezia!
14 ORE FA
Serie A
Spezia-Juve, ufficiali: c'è de Ligt, Moise Kean con Dybala
14 ORE FA