La Juventus batte il Monza e vince il Trofeo Berlusconi. Mister Allegri ha toccato diversi temi nell'intervista post partita. Le prime parole sono per Kulusevski: "Ha buone potenzialità ma deve migliorare nella cattiveria sotto porta, deve essere più concreto, attaccare di più la porta, nel primo tempo poteva fare meglio, ma è un 2000, ha 21 anni. È un ragazzo che deve crescere ma ha tutto il tempo per farlo".
Il tecnico ha cercato di aggirare la domanda riguardo a un possibile interesse per Pjanic: "Non so, il mercato lo fa la società. La rosa è buona, Ramsey ha fatto bene davanti alla difesa e può diventare importante in quel ruolo. Miralem lo saluterò perchè sono stati quattro anni insieme quelli insieme. Mi ha regalato grandi vittorie. È del Barcellona però, noi ne abbiamo di bravi, ma credo che se Ramsey si convince a giocare davanti la difesa può diventare importante. Lì si corre anche di meno, gliel’ho detto". La Juventus incontrerà il Barcellona domenica prossima.

Pjanic - Juventus-Lione - Champions League 2019/2020 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Serie A
Allegri e la difesa a 3: "Non vi piace? Niente. Faccio ciò che..."
IERI A 16:49
Sul recupero di Ronaldo e Dybala ha detto: "Ronaldo sta bene, Paulo ha avuto un leggero affaticamento con la gamba con cui calcia e ha ripreso bene. Da lunedì rientra con la squadra, a Barcellona dovrebbe esserci. Martedì rientreranno tutti, abbiamo venti giorni per preparare la stagione". Allegri ha concluso sui giovani: "È normale che i giovani manchino di esperienza, ogni tanto buttar via il pallone per loro è vergogna ma succede. Io mi arrabbio ma sono ragazzi e bisogna insegnargli anche un po’ di malizia, perché le partite poi vanno vinte".

Allegri: "Ronaldo? Da lui non mi aspetto solo i gol..."

Serie A
Allegri: "Juve-Milan? Più importante per loro che per noi"
IERI A 15:40
Serie A
Napoli-Juventus ai raggi X: chi parte favorito?
11/09/2021 A 08:36