In una interessante intervista al Messaggero, Massimo Moratti parla di Serie A e degli allenatori ai quali è sempre stato maggiormente legato: José Mourinho e Roberto Mancini.

Classifiche e risultati

Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Moratti: "Gli interisti devono ringraziare Zhang"
30/08/2021 A 14:46
Champions League, calendario e risultati | Europa League, calendario e risultati

Su José Mourinho

"Sono molto contento per lui e per i tifosi romanisti: José ha avuto una bellissima opportunità e, sono certo, la sfrutterà al meglio. Vuole assolutamente vincere, come ha sempre fatto in carriera. È felice e carico, affronta tutto con grande professionalità. Costruisce l’entusiasmo. Di scudetto non parlerà, sa che è complicato ma non impossibile. Vuole crederci e ci crede. Non lo vedo a lottare per il terzo-quarto posto. Mou dà una fiducia pazzesca ai suoi tifosi, e sono certo, anzi lo so, che ormai tutti si svegliano la mattina e sono felici, perché hanno Mourinho allenatore. Lui fa questo effetto. Il suo incastro con Roma mi sembra già perfetto”.

Massimo Moratti abbracciato insieme a José Mourinho, Inter, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Su Roberto Mancini

"Il Mancio è bravo bravo. Agli Europei ha compiuto un'impresa meravigliosa, magari non sarà la prima. E' un uomo che ha talento, da sempre. Da allenatore ha imparato a dominare l'emotività, ora ha sempre la mossa o la parola giusta. Lo ammiro. Ed è una persona affettiva, gli piace vedere i sentimenti che vengono alla luce, e ha una qualità importante: è uno che sa commuoversi".

Mancini e Moratti

Credit Foto Imago

Sulla nuova Serie A

"Mi piace l’Inter, ma la Roma, non ne parliamo: il fatto di maggiore interesse di questo campionato è senza dubbio la presenza di Mourinho. La seguirò eccome. E che spettacolo il duello tra tanti bravi allenatori, è la chiave di una stagione che si preannuncia scoppiettante. Anche se la figura di José, non ci sono dubbi, sarà dominante, vedrete".

Mourinho: "CR7 via dalla Juve? Tutti felici, business perfetto"

Calciomercato 2020-2021
Moratti: "Avrei fatto follie per Messi. Lukaku? Colpa del Covid"
07/08/2021 A 12:54
Serie A
Veretout: "Vogliamo battere la Juve, con Mourinho si può"
13/10/2021 A 19:45