Domenica nella Capitale scatterà il derby. Josè Mourinho alle 15.30 ha presentato così la sfida extra lusso in conferenza stampa. Di seguito le parole più significative alla vigilia della gara con la Lazio: il tecnico portoghese è tornato sull'episodio del rosso a Lorenzo Pellegrini...
CLASSIFICA | CALENDARIO | MARCATORI | NOTIZIE

Sul derby

Serie A
Mourinho vs Sarri, confronto economico impari
26/09/2021 A 06:36
"..Sensazioni verso il derby? Quando c’è il derby, la gente pensa al 100% al match, è una bella partita da giocare e da preparare. Dalla mia squadra mi aspetto che giochi per vincere, sappiamo che non possiamo farlo sempre perché c’è una squadra domani che ha le stesse ambizioni di noi, però voglio lo stesso atteggiamento e se non dovessimo vincere vorrei uscire dal campo con la sensazione che abbiamo dato tutto”. Qui alla Roma è la sfida più difficile della sua carriera? È una sfida indubbiamente diversa, ho parlato con il direttore e la proprietà e sappiamo cosa vogliamo fare. Ho avuto già altre squadre con qualche dubbio e qua alla Roma dubbi non ce ne sono e non è la sfida più difficile così”.

Sul rosso a Pellegrini

“Sarebbe facile parlare di lui in queste circostanze, questa partita si è iniziata a giocare al 90’ della partita contro l’Udinese perché avere Pellegrini è una cosa, non averlo è un altro. Hai toccato diversi punti e possiamo analizzare tutto ciò che rappresenta per noi, dal punto di vista tecnico e dal punto di vista della leadership e dell’essere il nostro capitano. Pellegrini non c’è e penso che la tua domanda voglia arrivare a un’indicazione di formazione, però non vi dico niente, non commento niente perché non dirò come vorrò giocare”.
"Sono stato più lucido e freddo, però non è che devo andare a cercare di litigare con la gente. Io rispetto la gente, Rapuano ha fatto una ca**ta perché è giovane, migliorerà".

Pensiero per il padre di Zalewski

“Vorrei dire che è un momento difficile per la famiglia Zalewski, siamo tutti con lui e vediamo domani se sarà con noi, è importante che sia lui che decida. Deve iniziare a convivere in un mondo nuovo senza padre, io lo vorrei con me ma decide lui.

Su Vina

Non mi avete chiesto di Vina, io penso che ci sarà”.

Le nuove maglie della Serie A 2021-2022

Serie A
Mourinho: “Pellegrini? Rosso ridicolo, calcio è sport di contatto"
23/09/2021 A 21:25
UEFA Europa Conference League
Mou: "6-1? Colpa mia. Capite perché giocano sempre gli stessi"
UN' ORA FA