L'AD dell'Inter Beppe Marotta ha espresso la sua posizione sulla riaperura degli stadi per il nuovo campionato. "Con il distanziamento la capienza, prevista al 50%, verrebbe ridotta al 25/30%. Questa situazione provocherebbe un danno considerevole alle casse dei club. Pur apprezzando la decisione sulla riapertura, cerchiamo di lavorare tutti insieme per rendere gli stadi più sicuri e vivibili, senza perdere di vista gli introiti" le sue parole all'Ansa.

San Siro senza tifosi da quasi due anni

Credit Foto Getty Images

Sono proprio i mancati ricavi matchady di San Siro degli ultimi anni a muovere il pensiero del dirigente interista: "L'Inter, ad esempio, nelle ultime due stagioni ha dovuto registrare un mancato introito pari a circa 120 milioni. So che il presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino, si sta prodigando in questi giorni per venire incontro a questa esigenza delle società" ha concluso Marotta.
Serie A
Inter-Venezia: probabili formazioni e statistiche
5 ORE FA

Dal Pino: "Chiediamo stadi pieni al 100% col green pass"

Calciomercato
Inter in ansia per Correa, bloccata la cessione di Sensi
6 ORE FA
Coppa Italia
Inter-Empoli 3-2 dts, pagelle: Sanchez decisivo. Ranocchia, che gol!
21 ORE FA