Il Verona non sfonda il muro del Cagliari ed è costretto ancora a rinviare l'appuntamento con il successo. Partita senza troppe emozioni nel primo tempo. La squadra di Tudor approccia bene la gara, ma con il passare dei minuti i sardi prendono campo e bloccano gli spazi agli scaligeri. I padroni di casa aumentano il ritmo nella ripresa e vanno subito vicini al gol con Simeone poco incisivo davanti a Radunovic. Dawidowicz colpisce un palo in mischia, nel finale Lasagna va per due volte vicino al gol ma l'ex Udinese allunga il digiuno in campionato. Un pareggio che soddisfa maggiormente gli uomini di Mazzarri autori di una prova di sacrificio. Solo rimpianti, invece, per i gialloblu.

Boris Radunović

Credit Foto Imago

Il Tabellino

Serie A
Cagliari-Fiorentina 1-1, pagelle: Joao Pedro croce e delizia
10 ORE FA
VERONA-CAGLIARI 0-0
VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Ceccherini (46'Casale), Gunter; Faraoni, Ilic (79'Tameze), Veloso (79'Bessa), Lazovic; Barak, Caprari; Simeone (79'Lasagna)
CAGLIARI (4-4-2): Radunovic; Caceres, Ceppitelli, Carboni, Lykogiannis (86'Zappa); Nandez, Bellanova, Grassi (82'Strootman), Dalbert (75'Marin); Joao Pedro, Keita (74'Pavoletti).
AMMONIZIONI: Gunter, Simeone, Lazovic, Keita, Caceres
ARBITRO: Marcenaro
CLASSIFICA | CALENDARIO | MARCATORI | NOTIZIE

La Cronaca in 5 momenti chiave

54'- SIMEONE! Che errore davanti a RADUNOVIC! Era stato FARAONI a servire l'argentino a pochi metri dalla porta, tiro debole e parata semplice del portiere.
57'- BARAK! Sinistro indirizzato al secondo palo dal limite dell'area. Grande parata di RADUNOVIC che devia in corner.
69'- PALO DEL VERONA! DAWIDOWICZ stacca e gira di testa un corner sul secondo palo. Sulla respinta non arriva nessun giocatore di casa a schiacciare in rete.
85'- MIRACOLO DI RADUNOVIC SU LASAGNA! Tocco sotto porta su cross di FARAONI. Sventato l'1-0.
92'- ANCORA LASAGNA! Servito nello spazio prova il sinistro incrociato che CEPPITELLI riesce a deviare a un soffio dal primo palo.

Il Migliore

Boris RADUNOVIC: sostituisce Cragno e lo fa con 3 parate determinanti. Il risultato è in buona parte merito suo.

Promosso

Andrea CARBONI: il migliore della difesa sarda. Grande chiusura su Faraoni a sventare il possibile 1-0. Prova senza sbavature.

Bocciato

DALBERT: si vede molto poco, nessuna incursione di rilievo in una partita che lo vedeva impegnato in zona offensiva.

Il momento social

Messi a Lewandowski: "Spero che ti diano un Pallone d'Oro, lo meriti"

Serie A
Pari, pali e rigori sbagliati: pazzo 1-1 tra Cagliari e Fiorentina
13 ORE FA
Serie A
Fiorentina: Vlahovic non convocato per Cagliari
IERI A 16:32