"Ci vuole pazienza. Nel calcio di oggi non ce n'è mai, ma dopo grandi scossoni serve tempo per riassestarsi e trovare nuovi equilibri. Dobbiamo mantenere la nave anche durante la tempesta, poi tutto sarà possibile con lavoro e sacrificio. La nave in porto arriverà. Magari ammaccata, ma arriverà". Parole da capitano quelle di Giorgio Chiellini che, intervenuto all'Italian Tech Week, commenta così il delicato momento della Juventus, reduce dal sofferto successo per 3-2 sul campo della Spezia e con una classifica ancora deficitaria che racconta di soli 5 punti raccolti nelle prime 5 giornate di campionato.

Sul trionfo a Euro 2020

"Innanzitutto non mi aspettavo di diventare il meme dell'estate. Dopo la straordinaria impresa agli Europei sarebbe stato bello non svegliarsi mai, io purtroppo mi sono svegliato".
Serie A
Pagellone 5ª giornata: Osimhen al comando, reazione Juve
24/09/2021 A 08:33

Sui Mondiali 2022

"Potrei anche esserci, adesso sto bene, ma bisogna pensare al presente".

Chiellini e la tecnologia

"La sera prima della partita passo mezz'ora a studiarmi dati e video degli avversari. Tanti anni fa questo non sarebbe stato possibile. Li uso per vedere come sto, per misurare le prestazioni".

Allegri: "Lo sfogo? Sono anche io umano, pretendo serietà da chi entra"

Calciomercato 2020-2021
Donnarumma, è già mal di pancia a Parigi: c'è il piano Juve
24/09/2021 A 07:09
Calciomercato 2020-2021
Juve-Dybala, rinnovo vicino; dopo Adli, Milan su Faivre se parte Kessie
24/09/2021 A 06:20