Probabili formazioni

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Locatelli, Rabiot; Kulusevski, Dybala, Bernardeschi; Morata. All. Allegri
Squalificati: nessuno
Calciomercato
Juve-Vlahovic, è realtà! I bianconeri formulano l'offerta
6 ORE FA
Indisponibili: Chiesa, Danilo, De Sciglio, McKennie, Ramsey
GENOA (3-5-2): Sirigu; Biraschi, Masiello, Vasquez; Sabelli, Behrami, Badelj, Hernani, Cambiaso; Bianchi, Ekuban. All. Shevchenko
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Caicedo, Cassata, Criscito, Destro, Fares, Maksimovic, Rovella, Sturaro

Juventus-Genoa, dove vederla in tv e streaming

La sfida Juventus-Genoa verrà trasmessa in esclusiva da DAZN, che detiene i diritti di tutte le partite della Serie A 2021/22.

Statistiche Opta

La Juventus ha vinto le ultime tre sfide contro il Genoa in Serie A per 3-1: solo due volte nella sua storia nella competizione la Vecchia Signora ha registrato quattro volte di fila lo stesso punteggio contro un singolo avversario (quattro 0-0 v Atalanta negli anni '60 e quattro 1-1 v Roma negli anni '50).
Il Genoa ha vinto quattro partite contro la Juventus in Serie A nelle 35 gare disputate dal 1992 in avanti (8N, 23P) - lo stesso numero di vittorie i bianconeri le hanno ottenute nelle ultime due stagioni, prevalendo in tutte le ultime quattro sfide.
In 54 confronti di Serie A tra Juventus e Genoa in casa dei bianconeri, i liguri hanno vinto solo in due occasioni, la più recente nel gennaio 1991 (1-0 firmato Tomas Skuhravy) - da allora 14 successi piemontesi e quattro pareggi.
La Juventus ha tenuto la porta inviolata in tre delle ultime quattro partite di Serie A (un solo gol subito, contro l'Atalanta), tanti clean sheet quanti nelle precedenti 27 gare nella competizione.
Il Genoa arriva da tre pareggi consecutivi in trasferta in Serie A: il Grifone non pareggia quattro partite consecutive fuori casa in una singola stagione nella competizione dall'inizio del 1994 (cinque in quell'occasione).
La Juventus ha segnato solo sette gol nelle sette partite interne giocate in questo campionato, meglio soltanto della Salernitana (cinque) finora e il peggior bottino nelle prime sette gare in casa per i bianconeri in una stagione nella massima serie dal 1988/89 (sette anche in quell’occasione).
Il prossimo sarà il 150° successo per Massimiliano Allegri in Serie A con la Juventus e il 250° in generale nella competizione - il tecnico della Juventus diventerebbe il secondo a raggiungere le 250 vittorie nella competizione nell'era dei tre punti a vittoria, dopo Carlo Ancelotti (275).
Paulo Dybala ha segnato sette gol e fornito due assist contro il Genoa in Serie A - in particolare l’attaccante della Juventus conta due reti e un passaggio vincente nelle tre gare più recenti contro il Grifone in campionato, così come la sua prima tripletta nella competizione (agosto 2017).
Il Genoa è la vittima preferita in Serie A di Dejan Kulusevski (tre gol) - includendo anche gli assist, il giocatore della Juventus ha preso parte a cinque reti in quattro confronti contro il Grifone.
Goran Pandev ha segnato sei gol contro la Juventus in Serie A, anche se l'unico in casa dei bianconeri risale al dicembre 2004, con la maglia della Lazio al Delle Alpi - tra i giocatori attualmente presenti nella competizione, è uno dei soli tre a contare più di cinque reti contro la Vecchia Signora (con Simeone e Zapata, tutti a quota sei).

Fantacalcio: i consigli per la 16a giornata di Serie A

Calciomercato
Juventus, niente Martial: andrà al Siviglia in prestito
6 ORE FA
Calciomercato
Pradè: "Per Vlahovic porte aperte a tutti, anche alla Juve"
8 ORE FA