Probabili formazioni

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Patric, Marusic; Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri
Squalificati: Cataldi
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi
21 ORE FA
Indisponibili: Acerbi, Adekanye, Akpa-Akpro, Pedro, Zaccagni
ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Palomino, Demiral, Djimsiti; De Roon, Freuler, Koopmeiners, Pezzella; Pasalic, Pessina; Piccoli. All. Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zapata, Gosens

Dove vedere Lazio-Atalanta in tv e streaming

La sfida Lazio-Atalanta verrà trasmessa da DAZN, che detiene i diritti di tutte le partite della Serie A 2021/22, e su Sky Sport Calcio (numero 202 del satellite e 473 del digitale terrestre).

Statistiche Opta

L’Atalanta ha segnato in tutte le ultime 11 partite giocate contro la Lazio in Serie A (3V, 4N, 4P): è la miglior striscia per i bergamaschi contro i biancocelesti nel massimo campionato - allo stesso tempo i capitolini hanno una striscia aperta di gare senza clean sheet più lunga solamente contro la Juventus (18).
Dopo aver vinto tre partite casalinghe di fila contro l’Atalanta tra il 2014 e il 2017, la Lazio ha ottenuto solo due punti nelle quattro più recenti: per i biancocelesti è la peggior striscia dal 1991 contro la squadra lombarda (sette partite senza successi in quel caso).
Da inizio dicembre la Lazio ha segnato almeno tre gol in sei partite di Serie A sulle otto disputate (4V, 2N, 2P): nel periodo quella biancoceleste è la squadra che ci è riuscita più volte nella competizione - in tutto il resto del campionato aveva realizzato almeno tre reti in cinque occasioni.
La Lazio ha segnato 10 gol nelle ultime tre partite casalinghe di campionato (quattro contro l’Udinese, tre contro il Genoa e tre contro l’Empoli): l’ultima volta in cui i biancocelesti hanno avuto una striscia più lunga con più di due reti è stata nel 2019 (sei in quel caso, tra cui una partita contro l’Udinese, una contro il Genoa e una contro l’Atalanta).
L'Atalanta non ha segnato in due delle ultime tre partite di campionato, inclusa la più recente contro l'Inter: ha mancato l'appuntamento con il gol altrettante volte nelle precedenti 30 gare e non rimane a digiuno per due incontri di fila nella competizione da novembre 2020.
L’Atalanta è rimasta imbattuta nelle ultime 17 trasferte di campionato (13V, 4N): l’ultima squadra a fare meglio in Serie A è stata la Juventus nel 2019, quando raggiunse quota 26 gare esterne senza sconfitte.
Escludendo i calci di rigore l'Atalanta è l'unica squadra a non aver ancora realizzato un gol da fermo in questo campionato: delle 44 reti dei nerazzurri 41 sono state su azione e tre dal dischetto - l’ultima rete da fermo dei bergamaschi (rigori esclusi) risale al 18 aprile, Malinovskyi su sviluppo di corner contro la Juventus.
Ciro Immobile ha segnato in ciascuna delle prime tre gare di un anno solare in Serie A soltanto per la seconda volta in carriera, dopo il 2020, quando però rimase a secco nella quarta - contro l’Atalanta ha realizzato cinque gol in 14 sfide nel massimo campionato.
Sergej Milinkovic-Savic ha segnato quattro gol in Serie A contro l’Atalanta e ha fatto meglio solamente contro l’Inter (cinque reti): tuttavia il centrocampista della Lazio non è riuscito a trovare la rete nelle ultime tre sfide contro i bergamaschi nel massimo campionato - tra i centrocampisti di questo torneo, il serbo è quello che ha finora servito più assist nella competizione (otto).
Luis Muriel ha realizzato quattro gol nelle prime 14 presenze di questo campionato: per l’attaccante dell’Atalanta, dopo altrettante partite, è la peggior partenza dalla stagione 2015/16 in Serie A (quattro anche in quel caso, con la Sampdoria) - da allora aveva sempre realizzato almeno sei gol.

Fantacalcio: i consigli per la 23a giornata di Serie A

Calciomercato
Muriel per la Juve: i pro e i contro del possibile affare
IERI A 14:10
Serie A
Caso Acerbi: "Caxxo perchè hai ripreso?", diffuso l'audio Var
24/05/2022 A 11:07