Finalmente una buona notizia per Stefano Pioli in vista del match contro il Verona in programma stasera a San Siro e valido per l'ottava giornata di Serie A: Zlatan Ibrahimovic, assente da più di un mese a causa di un problema al tendine d'Achille, è stato regolarmente inserito nell'elenco dei convocati. A centrocampo si rivede Krunic, in attacco c'è Giroud. Solo due i portieri a disposizione di Pioli: oltre a Tatarusanu, che partirà titolare, c'è il giovane Jungdal. Assente Mirante, che è arrivato solo pochi giorni fa e che deve ancora ritrovare la migliore condizione.

Ibra torna dopo più di un mese

Calciomercato 2020-2021
Baresi: "Rinnovi? O senti il Milan dentro o è giusto andare via"
16/10/2021 A 09:37
Il ritorno di Ibrahimovic era atteso da più di un mese. Lo svedese, che lo scorso 3 ottobre ha compiuto 40 anni, ha infatti totalizzato una sola presenza quest'anno, nel 2-0 casalingo dello scorso 12 settembre in campionato contro la Lazio: in quell'occasione giocò l'ultima mezz'ora e segnò la rete del definitivo 2-0 con un comodo tocco da due passi su assist di Rebic. Difficilmente, comunque, Ibra partirà dal primo minuto contro il Verona: Pioli sembra infatti intenzionato a dare una maglia da titolare a Giroud con lo svedese pronto a entrare a gara in corso.

Martinez: "Milan club perfetto per Saelemaekers: è cresciuto tanto"

Calciomercato 2020-2021
Milan, ufficiale: Saelemaekers rinnova fino al 2026
15/10/2021 A 19:01
Serie A
Milan altro guaio: anche Brahim Diaz positivo al Covid
15/10/2021 A 17:07