Probabili formazioni

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Mertens, Insigne; Osimhen. All. Spalletti
Squalificati: nessuno
Serie A
Napoli-Torino: probabili formazioni e statistiche
15 ORE FA
Indisponibili: nessuno
GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Bani, Østigard, Criscito; Badelj, Galdames; Ekuban, Amiri, Portanova; Yeboah. All. Blessin
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Czyborra, Maksimovic, Piccoli, Sturaro, Vanheusden

Dove vedere Napoli-Genoa in tv e streaming

La sfida Napoli-Genoa verrà trasmessa in esclusiva da DAZN, che detiene i diritti di tutte le partite della Serie A 2021/22.

Statistiche Opta

Il Napoli ha vinto 16 delle 24 gare di Serie A contro il Genoa giocate dall’inizio dell’ultimo decennio (6N, 2P), solo contro la Sampdoria (19) ha ottenuto più successi nel periodo.
Il Napoli è imbattuto da 12 incontri casalinghi contro il Genoa in campionato (8V, 4N) e non ha subito gol in quattro dei cinque più recenti.
Il Genoa è rimasto imbattuto in due delle ultime tre sfide contro il Napoli in un girone di ritorno in Serie A (vittoria per 2-1 il 6 febbraio 2021 e pareggio per 1-1 il 7 aprile 2019), tante volte quante nelle precedenti otto.
Il Napoli ha segnato 19 reti nelle ultime otto gare di campionato, una media di 2.4 a incontro; dal punto di vista difensivo invece i partenopei hanno tenuto la porta inviolata nell’ultima uscita di Serie A, dopo aver incassato gol per 11 turni di fila.
Dopo aver pareggiato tutte le prime sette gare di campionato con Alexander Blessin in panchina, il Genoa non ha impattato nessuna delle successive sette (3V, 4P) - dopo il successo in rimonta contro la Juventus, i rossoblù possono ottenere due vittorie consecutive in Serie A per la prima volta da febbraio 2021: una serie di tre, l’ultima delle quali proprio contro il Napoli.
Tra le prime sette squadre in classifica, il Napoli è quella che ha ottenuto meno punti in incontri casalinghi (33); questa è infatti solo la seconda stagione delle ultime 15 in A in cui i partenopei hanno registrato almeno cinque sconfitte interne, dopo il 2019/20 (sei).
Il Genoa non segna da quattro gare esterne di campionato e l’ultima volta che non ha trovato il gol in più trasferte di fila in Serie A è stata addirittura nel marzo 1993 (sei).
Il Genoa (27 gol all’attivo finora) potrebbe chiudere il campionato con il peggior attacco per la terza volta nella sua storia in Serie A, dopo il 1959/1960 (21 reti) e il 1973/1974 (16).
Dries Mertens è stato coinvolto in nove gol nelle sue ultime otto presenze in campionato contro il Genoa (cinque reti e quattro assist): quella rossoblù può diventare la settima avversaria contro cui l’attaccante del Napoli va in doppia cifra di partecipazioni a reti in Serie A, solo Ciro Immobile (11) ne conta di più dall’inizio dello scorso decennio.
Mattia Destro ha segnato quattro gol in Serie A contro il Napoli, tuttavia quella partenopea è la formazione contro cui ha giocato più minuti nel massimo campionato con la maglia del Genoa senza ancora trovare il gol (215).

Fantacalcio: i consigli per la 37a giornata di Serie A

Serie A
Le 7 domande alla Serie A alla ripresa dopo la sosta
IERI ALLE 08:30
Champions League
Ajax-Napoli: probabili formazioni, statistiche e dove vederla in tv
IERI ALLE 15:40