Probabili formazioni

ROMA (4-3-2-1): Rui Patricio; Maitland-Niles, Mancini, Kumbulla, Vina; Pellegrini, Veretout, Oliveira; Mkhitaryan, Zaniolo; Abraham. All. Mourinho
Squalificati: Cristante, Ibanez
Serie A
Fiorentina: Vlahovic non convocato per Cagliari
11 ORE FA
Indisponibili: Darboe, Diawara, El Shaarawy, Spinazzola
CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Altare, Goldaniga, Carboni; Zappa, Nandez, Deiola, Marin, Lykogiannis; Joao Pedro, Pavoletti. All. Mazzarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ceppitelli, Ceter, Keita, Pavoletti, Rog, Strootman, Walukiewicz, Lovato, Bellanova, Grassi, Oliva, Aresti

Roma-Cagliari, dove vederla in tv e streaming

La sfida Roma-Cagliari verrà trasmessa in esclusiva da DAZN, che detiene i diritti di tutte le partite della Serie A 2021/22.

Statistiche Opta

Il Cagliari ha vinto solo una delle ultime 15 gare di Serie A contro la Roma: 3-2 nel girone di ritorno nello scorso campionato, a fronte di quattro pareggi e 10 sconfitte.
Nelle ultime quattro gare di campionato tra Roma e Cagliari sono stati segnati complessivamente 20 gol, una media di cinque a gara – i giallorossi hanno ottenuto tre successi in questo parziale (1P).
La Roma ha tenuto la porta inviolata in cinque delle ultime sette sfide casalinghe contro il Cagliari in Serie A (5V, 2N), subendo tuttavia gol in ciascuna delle due più recenti.
La Roma ha perso nove delle prime 21 gare giocate in una stagione di Serie A per la prima volta dal 1978/79, 10 in quell’occasione; i giallorossi sono l’unica formazione che ha all’attivo almeno nove successi e nove sconfitte in stagione nei cinque grandi campionati europei.
Il Cagliari ha vinto le ultime due gare di campionato, entrambe in rimonta e per 2-1: tanti successi quanti nelle precedenti 24 gare di Serie A (10N, 12P).
La Roma ha ottenuto solo due successi nelle ultime sette gare di campionato (1N, 4P), perdendo inoltre le due partite più recenti; l’ultima volta che è stata sconfitta in tre incontri di fila in Serie A è stata nel luglio 2020, con Paulo Fonseca in panchina.
La Roma è la squadra che effettua più tiri in proporzione ai palloni toccati in questa Serie A; in particolare i giallorossi tentano in media una conclusione ogni 39 tocchi (dall’altra parte il Cagliari ha bisogno di giocare in media la palla 54 volte per effettuare un tiro).
Quattro degli ultimi sei gol del Cagliari in Serie A sono arrivati negli ultimi 20 minuti di gioco (dal 70’ in poi) e tre di questi portano la firma di Leonardo Pavoletti; i sardi avevano realizzato solo due delle prime 15 reti in questo campionato in questo intervallo temporale.
Prima di Tammy Abraham, l’ultimo giocatore che nel campionato d’esordio con la Roma aveva segnato almeno otto reti nelle prime 21 gare stagionali dei giallorossi era stato Marco Borriello (nove nel 2010/2011); l’attaccante inglese va in gol da due gare di fila in campionato e l’unica volta che ha fatto meglio tra Serie A e Premier League è stata nel settembre 2019 (tre con il Chelsea).
João Pedro ha segnato sei gol contro la Roma in Serie A, tutti nelle cinque sfide più recenti contro i giallorossi; solo contro la Sampdoria (sette) l’attaccante del Cagliari ha realizzato più reti nella competizione.

Fantacalcio: i consigli per la 22a giornata di Serie A

Calciomercato
Mourinho: "Con l'Empoli servono i dettagli. Mercato? Tutto aperto"
13 ORE FA
Coppa Italia
Roma-Lecce 3-1, pagelle: Zaniolo cambia la partita
20/01/2022 A 22:19